Caratteristiche del prodotto

Cerca

Mostra filtro Nascondi filtro






Perché Dlubal Software?

solutions

  • Più di 86.000 utenti in 95 Paesi
  • Un solo software per tutti settori
  • Supporto gratuito fornito da ingegneri esperti
  • Intuitivo e facile da imparare
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Sistema modulare flessibile ed estensibile in fuzione delle proprie necessità
  • Licenze singole o di rete
  • Software verificato dall'utilizzo in molti progetti noti

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

Simulazione del vento e Generazione carico da vento

Con il programma stand-alone RWIND Simulation, i flussi di vento attorno a strutture semplici o complesse, possono essere simulate mediante una galleria del vento digitale.

I carichi del vento generato che agiscono su questi oggetti possono essere importati in RFEM o RSTAB.

1 - 10 di 445

Ordina per:

Voci:

  • Visualizzazione estesa delle deformazioni delle superfici

    Visualizzazione estesa di deformazioni in RFEM

    Nuovo

    001412

    RFEM

    Risultati

    Nel navigatore di progetto - Risultati del programma RFEM e anche nella tabella 4.0 è possibile visualizzazione estesa di deformazioni di aste, superfici e solidi (ad esempio, deformazioni principali importanti, deformazioni totali equivalenti, ecc.)

    Ad esempio, è possibile visualizzare le deformazioni plastiche determinanti durante la progettazione plastica di collegamenti con elementi di superficie.

  • Esporta i modelli RFEM o RSTAB nel formato * .glb o * .glTF

    Creazione di modelli 3D glTF (formati *.glb e *.glTF)

    Nuovo

    001411

    Impostazioni schermo

    I modelli RFEM e RSTAB possono essere salvati come modelli 3D glTF (formati *.glb e *.glTF). Questi modelli possono quindi essere visualizzati, ruotati, ecc. in una rappresentazione 3D.

    È possibile integrare i modelli 3D glTF nei propri siti Web utilizzando JavaScript secondo queste istruzioni (come sul sito web di Dlubal Modelli da scaricare).

  • Attivazione della modalità camera a volo d'uccello in RFEM

    Modalità camera a volo d'uccello

    Con l'opzione di visualizzazione ''Modalità camera a volo d'uccello'', puoi volare attraverso la tua struttura in RFEM e RSTAB. Controlla la direzione e la velocità del volo con la tastiera. Inoltre, è possibile salvare il volo attraverso la struttura in formato video.

  • Modello di materiale Muratura ortotropa 2D

    Modello di materiale Muratura ortotropa 2D

    Il modello di materiale muratura isotropa 2D è un modello elastoplastico che consente inoltre l'ammorbidimento del materiale, che può essere diverso nelle direzioni locale X e Y di una superficie. Il modello del materiale è adatto per pareti in muratura (non rinforzate) con carichi nel piano del muro.

  • Sezione efficace di una sezione Z piegata a freddo in SHAPE-THIN 9

    SHAPE-THIN | Sezioni trasversali piegate a freddo

    SHAPE-THIN determina la sezione trasversale efficace dei profili piegati a freddo secondo EN 1993-1-3 e EN 1993-1-3. Inoltre, è anche possibile verificare le condizioni geometriche per l'applicabilità della norma specificata nella EN 1993-1, sezione 5.2.

    Gli effetti dell'instabilità locale sono considerati secondo il metodo delle larghezze ridotte e la possibile instabilità degli irrigidimenti è considerata per le sezioni irrigidite secondo EN 1993-1-3, Sezione 5.5.

    Come opzione, è possibile eseguire un calcolo iterativo per ottimizzare la sezione efficace.

    Le sezioni efficaci possono essere visualizzate graficamente.

    Scopri di più sulla progettazione di profili piegati a freddo con SHAPE-THIN e RF-/STEEL in questo articolo tecnico: Progettazione di una sezione a C in parete sottile, piegata a freddo secondo EN 1993-1-3.

  • Attivazione delle verifiche per profilati piegati a freddo in RF-/STEEL EC3

    RF-/STEEL Cold-Formed Sections | Input

    001405

    Generale

    Poiché RF-/STEEL Cold-Formed Sections è completamente integrato in RF-/STEEL EC3, i dati vengono immessi nello stesso modo come nella progettazione abituale in questo modulo. Nella finestra di dialogo Dettagli è solo necessario selezionare l'opzione di progetto per le sezioni trasversali piegate a freddo.

  • RF-/STEEL Cold-Formed Sections | Caratteristiche

    001404

    Generale

    • Disponibile per le sezioni piegate a freddo a L, Z, C, sezioni a U e CL dal database delle sezioni trasversali, nonché per le sezioni trasversali piegate a freddo (non-perforate) dal programma SHAPE-THIN 9
    • Determinazione della sezione trasversale efficace considerando l'instabilità locale e distorsionale
    • Verifiche allo stato limite ultimo, di stabilità e allo stato limite di esercizio delle sezioni trasversali in parete sottile secondo EN 1993-1-3
    • Verifica di forze trasversali locali per anime senza irrigidimenti
    • Disponibile per tutti le Appendici Nazionali incluse in RF-/STEEL EC3
    • Estensione del modulo di RF-/STEEL Warping Torsion (licenza necessaria) per l'analisi di instabilità secondo la teoria secondo ordine come analisi delle tensioni, comprende anche dei 7 gradi di libertà grado di libertà (ingobbamento)
  • Risultati della verifica di un profilo a omega formato a freddo in RF-/STEEL EC3

    RF-/STEEL Cold-Formed Sections | Risultati

    001406

    Generale

    I risultati delle verifiche sono visualizzati in RF-/STEEL EC3 nel solito modo.

    Tra gli altri risultati, le finestre dei risultati corrispondenti includono le proprietà della sezione trasversale efficace dovute alla forza assiale N, al momento flettente My, al momento flettente Mz, alle forze interne e al sommario del progetto.

  • Eigenmode mass participation graph
  • Output grafico della risposta

    Analisi dei passi CADS | Soluzione

    Esiste una complessità nota nel calcolo della risposta del calpestio su pavimenti o scale irregolari di qualsiasi tipo. Footfall Analysis utilizza il modello RFEM e i risultati dell'analisi modale di RF-DYNAM Pro - Natural Vibrations per prevedere i livelli di vibrazione in tutte le posizioni su un pavimento. Un rigoroso metodo di analisi è essenziale per consentire un'indagine accurata del comportamento dinamico del pavimento.

    Il software incorpora le procedure di analisi più aggiornate che consentono all'utente di scegliere tra i due metodi di calcolo più utilizzati disponibili, vale a dire il metodo Concrete Center (CCIP-016) e il metodo Steel Construction Institute (P354).

1 - 10 di 445

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Software potente ed efficace

“"Credo che il software è così potente e capace che la gente apprezzerà sicuramente il suo potere dopo che ne saranno introdotte correttamente ad esso."

Straordinarie caratteristiche

“Utilizzo Dlubal da più di un anno e sono costantemente colpito dalla gamma delle sue capacità e dalla flessibilità che Dlubal offre, in particolare la sua capacità di far fronte alle insolite sfide di progetto e ai tipici requisiti di ciò che faccio nel mio lavoro quotidiano.”

Assistenza clienti 24/7

Oltre al nostro supporto tecnico (ad esempio via e-mail, chat), sul nostro sito internet offriamo anche una vasta gamma di servizi online gratuiti, disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.