RF-/FE-LTB | Opzioni di input

Caratteristica del prodotto

Varie e semplici impostazioni dettagliate nelle tabelle di input facilitano la rappresentazione del sistema strutturale:

Vincoli esterni dei nodi
  • È possibile modificare il tipo di vincolo esterno per ogni singolo nodo.
  • È possibile definire un irrigidimento allo svergolamento su ogni singolo nodo. La molla di svergolamento è determinata automaticamente dai parametri di input.
Vincolo esterno elastico dell'asta
  • Per i vincoli esterni elastici delle aste è possibile inserire le costanti delle molle manualmente.
  • Alternativamente, è possibile utilizzare varie e chiare opzioni di impostazione per definire le molle rotazionali e traslazionali da un campo di tensione.
Aste e molle
  • FE-LTB calcola le singole costanti delle molle automaticamente. È possibile utilizzare le finestre di dialogo e le immagini dettagliate per rappresentare una molla traslazionale con un componente di collegamento, una molla rotazionale con una colonna collegata, o un vincolo allo svergolamento (tipi di selezione: flangia di estremità, sezioni ad U, angolari, colonne di collegamento, elementi a sbalzo) .
Vincoli interni delle aste
  • È possibile definire direttamente nel modulo tutti i vincoli interni dei set di aste selezionati che non sono stati definiti in RSTAB.
Dati dei carichi
  • I carichi dei nodi e delle aste dei casi e dei gruppi di carico da calcolare vengono visualizzati in tabelle differenti. È possibile effettuare operazioni di modifica, eliminazione e completamento .
Imperfezioni
  • Le imperfezioni vengono applicate automaticamente scalando l'autovettore più basso.
RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-FE-LTB 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di instabilità flesso-torsionale delle aste secondo l'analisi del secondo ordine (FEA)

Prezzo della prima licenza
900,00 USD