RF-/FRAME-JOINT Pro | Caratteristiche

Caratteristica del prodotto

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale
  • Progettazione di giunti a gomito, a T, a croce e connessioni a colonne continue con sezioni a forma di I.
  • Importazione dei carichi e delle geometrie da RFEM/RSTAB o specifiche dal manuale dei collegamenti (ad esempio, per ricalcolare senza il modello RFEM/RSTAB esistente)
  • Lavare le connessioni superiori o le connessioni con la fila di bulloni in estensione
  • Progettazione di momenti congiunti di telaio positivi e negativi
  • Varie inclinazioni delle travi orizzontali destra e sinistra e applicazione ai telai di tetti a due o due falde
  • Considerazione di ali aggiuntive nella trave, per esempio in caso di sezioni coniche
  • Giunti a T simmetrici e asimmetrici o giunti a croce
  • Collegamento su due lati con diversa profondità della sezione trasversale a destra e a sinistra
  • Progetto preliminare automatico della disposizione dei bulloni e dell'irrigidimento richiesto
  • Modalità di progettazione opzionale con possibilità di specificare tutte le spaziature dei bulloni, le saldature e gli spessori della lamiera
  • Controllo di avvitabilità con dimensioni regolabili delle chiavi usate
  • Classificazione delle connessioni per rigidezza e calcolo della rigidezza della molla delle connessioni considerata nella determinazione delle forze interne
  • Controllare fino a 45 progetti individuali (componenti) della connessione
  • Determinazione automatica delle forze interne di governo per tutti i singoli progetti
  • Grafica dei collegamenti controllabile in modalità rendering con specifiche del materiale, spessore della lamiera, saldature, spaziatura dei bulloni e tutte le dimensioni per la costruzione
  • Impostazioni integrate e estensibili in modo flessibile degli allegati nazionali secondo la norma EN 1993-1-8
  • Conversione automatica delle forze interne dall'analisi strutturale nelle rispettive sezioni, anche per le connessioni delle aste eccentriche
  • Determinazione automatica della rigidezza iniziale S j, ini della connessione
  • Controllo di plausibilità dettagliato di tutte le dimensioni, comprese le specifiche dei limiti di ingresso (ad esempio per le distanze dal bordo e la spaziatura dei fori)
  • Applicazione opzionale di forze di compressione ad una colonna tramite contatto
  • Possibilità di aggiornare la profondità della sezione trasversale delle travi orizzontali in caso di connessioni rastremate dopo l'ottimizzazione della geometria delle connessioni nel modulo
RFEM Collegamenti
RF-FRAME-JOINT Pro 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di collegamenti bullonati di telai secondo Eurocodice 3 o DIN 18800

Prezzo della prima licenza
1.120,00 USD