Caratteristiche

Caratteristica del prodotto

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale
  • Spettri di risposta secondo diverse normative
  • Sono implementate le seguenti norme:
    • European UnionEN 1998-1: 2010 + A1: 2013 (Unione Europea)
    • GermanyDIN 4149: 1981-04 (Germania)
    • GermanyDIN 4149: 2005-04 (Germania)
    • United States of AmericaIBC 2000 (USA)
    • United States of AmericaIBC 2009-ASCE/SEI 7-05 (USA)
    • IBC 2012/15 - ASCE/SEI 7-10 (USA)
    • United States of AmericaIBC 2018 - ASCE/SEI 7-16 (USA)
    • AustriaÖNORM B 4015: 2007-02 (Austria)
    • ItalienNTC 2018 (Italia)
    • SpainNCSE-02 (Spagna)
    • SwitzerlandSIA 261/1: 2003 (Svizzera)
    • SIA 261/1: 2014 (Svizzera)
    • TurkeyOG 23089 + OG 23390 (Turchia)
    • SANS 10160-4 2010 (Sudafrica)
    • Saudi ArabiaSBC 301: 2007 (Arabia Saudita)
    • ChinaGB 50011 - 2001 (Cina)
    • ChinaGB 50011 - 2010 (Cina)
    • CanadaNBC 2015 (Canada)
    • AlgeriaDTR BC 2-48 (Algeria)
    • AlgeriaDTR RPA99 (Algeria)
    • MexicoCFE Sismo 08 (Messico)
    • ArgentinaCIRSOC 103 (Argentina)
    • ColombiaNSR - 10 (Colombia)
    • IndiaIS 1893: 2002 (India)
    • AustraliaAS1170.4 (Australia)
    • ChileNC 433 1996 (Cile)
  • Sono disponibili le seguenti appendici nazionali secondo EN 1998-1:
    • GermanyDIN EN 1998-1/NA: 2011-01 (Germania)
    • AustriaÖNORM EN 1991-1-1: 2011-09 (Austria)
    • BelgiumNBN - ENV 1998-1-1: 2002 NAD-E/N/F (Belgio)
    • Czech RepublicČSN EN 1998-1/NA: 2007 (Repubblica Ceca)
    • FranceNF EN 1998-1-1/NA: 2014-09 (Francia)
    • ItalienUNI-EN 1991-1-1/NA: 2007 (Italia)
    • PortugalNP EN 1998-1/NA: 2009 (Portogallo)
    • RomaniaSR EN 1998-1/NA: 2004 (Romania)
    • SlovakiaSTN EN 1998-1/NA: 2008 (Slovacchia)
    • SloveniaSIST EN 1998-1: 2005/A101: 2006 (Slovenia)
    • CyprusCYS EN 1998-1/NA: 2004 (Cipro)
    • Da NA a BS EN 1998-1: 2004: 2008 (Regno Unito)
    • NS-EN 1998-1: 2004 + A1: 2013/NA: 2014 (Norvegia)
  • Immissione di spettri di risposta definiti dall'utente
  • Uso di spettri di risposta direzionale
  • Le forme delle modalità rilevanti per lo spettro di risposta possono essere selezionate manualmente o automaticamente (si può applicare la regola del 5% da EC 8)
  • I carichi statici equivalenti generati vengono esportati in casi di carico, separatamente per ciascun contributo modale e separati per ciascuna direzione
  • Combinazioni di risultati per sovrapposizione modale (regola SRSS e CQC) e sovrapposizione di direzione (regola SRSS o 100%/30%)
  • È possibile visualizzare i risultati firmati in base alla modalità autonome dominante
RFEM Analisi dinamica
RF-DYNAM Pro - Equivalent Loads 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi sismica multimodale con spettro di risposta e carichi statici equivalenti

Prezzo della prima licenza
760,00 USD