Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

Quale metodo di risoluzione delle equazioni dovrei usare, diretto ed iterativo?

Risposta

La scelta del metodo del solutore che conduce rapidamente ai risultati dipende dalla complessità del modello e della memoria principale (RAM) che è disponibile:

  • Per i sistemi di piccole e medie dimensioni, il metodo diretto è più efficace.
  • Per sistemi molto grandi, il metodo iterativo porta a risultati più veloci.
Non appena le matrici per il metodo diretto non possono più essere memorizzate nella memoria principale, Windows inizia a scambiare parti dei dati sul disco rigido. Le attività del disco rigido aumenteranno e il carico del processore sarà ridotto, il che è visibile nel Task Manager di Windows. Passando al metodo di calcolo iterativo ICG ( gradiente coniugato incompleto ), è possibile evitare questo problema di memorizzazione.

Parole chiave

Metodo di risoluzione della matrice diretto iterativo risolutore sistema di equazioni

  • Visualizzazioni 59x

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD