Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale

Perché nel calcolo del momento elastico critico M cr vi sono degli scostamenti secondo DIN 18800-2 ed EC 3?

Risposta

In generale, il calcolo del momento elastico critico ideale M cr secondo DIN 18800 ed EC 3 utilizza la stessa equazione. Tuttavia, c'è una differenza importante.

DIN 18800-2 semplifica il fattore del punto di applicazione del carico e lo imposta a 0.5.

Al contrario, EC 3 ha determinato questo fattore C2 in modo più preciso (manuale LTB 5, paragrafo 3.4.3). A seconda dell'applicazione del carico, il valore del fattore C2 è compreso tra 0,41 e 1,562.

Se si definisce il punto di applicazione del carico uguale al baricentro (sottosezione doppiamente simmetrica implicita), il fattore M cr è identico secondo DIN 18800-2 ed EC 3.

Parole chiave

Momento di instabilità laterale-torsionale critico M-Ki Carica il punto di applicazione

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL EC3 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste di acciaio secondo Eurocodice 3

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD
RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
STEEL EC3 8.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di aste di acciaio secondo Eurocodice 3

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD