Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale

FAQ 000241 IT

1. dicembre 2017

Modellazione | Struttura RFEM

Ho problemi a capire come modellare le fondazioni delle superfici elastiche. Dove inserisco il modulo di base? E qual è il significato degli altri parametri della fondazione elastica superficiale?

Risposta

Una fondazione di superficie elastica in RFEM è descritta da cinque parametri di riferimento:

Da un lato, ci sono tre moduli di sottofondo nelle rispettive direzioni relative agli assi della superficie locale (C u, x , C u, ye C u, z ).

D'altro canto, i parametri per considerare la capacità di taglio della fondazione (C v, xz e C v, yz ) sono rilevanti.

È possibile assegnare la non linearità alla definizione della fondazione della superficie elastica definendo il criterio del cedimento, ad esempio "in trazione".

Il parametro C u, z è praticamente uguale al coefficiente di fondazione di Winkler e può essere trovato in una competenza del suolo.

I parametri C u, x e C u, y sono i coefficienti di attrito che indicano la resistenza della fondazione contro lo spostamento orizzontale nelle rispettive direzioni. Così, è possibile inserire il modulo di fondazione, ad esempio per il vincolo della fondazione, nella casella di testo C u, z, poiché il vincolo esterno deve essere applicato perpendicolarmente alla superficie.

Parole chiave

Vinc. est. elast. Fondazione elastica Modulo di sottofondo

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD