Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale

FAQ 000257 IT

1. dicembre 2017

Robert Vogl Calcolo RFEM

In un modello, l'estremità dell'asta si trova sulla shell di un tubo. Perché il calcolo termina con un messaggio che il modello non è sufficientemente supportato?

Risposta

L'estremità dell'asta poggia geometricamente esattamente sulla superficie del tubo, ma l'integrazione automatica di elementi strutturali è possibile solo per le superfici piane. Poiché il punto finale dell'asta non è stato integrato nella superficie del tubo, non si crea un nodo FE comune. Per RFEM, l'asta non ha alcun collegamento con la tubazione, causando così la chiusura del calcolo.

È possibile integrare manualmente il nodo finale dell'asta nella superficie della tubazione: fare doppio clic sulla superficie della tubazione per aprire la finestra di dialogo "Modifica superficie". Nella scheda 'Integrato', è possibile integrare il nodo finché l'opzione 'Rilevazione automatica oggetto' non è attiva (Figura 01).

A causa dell'integrazione, l'asta è collegata alla superficie del tubo. Si crea un nodo EF comune e si esegue il calcolo con successo (Figura 02).

Parole chiave

Integrare il nodo Connessione dell'asta Nodo in superficie Instabilità Non supportato

Download

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD