Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale  

FAQ 000425 IT

1. dicembre 2017

Robert Vogl Calcolo RFEM RSTAB

Vorrei calcolare la mia struttura secondo l'analisi del secondo ordine e per questo, ho creato diversi casi di carico, compresi i casi di carico imperfezione. Devo combinare i casi di carico nelle combinazioni di carico o nelle combinazioni dei risultati?

Risposta

Se si desidera utilizzare l'analisi del secondo ordine, è necessario definire le combinazioni di carico. Nel caso di una combinazione di carico , i carichi dei casi di carico contenuti sono combinati in "un caso di carico eccezionale" in considerazione dei fattori di sicurezza parziali corrispondenti e questo caso di carico sarà calcolato secondo l'analisi del secondo ordine.

Nel caso di una combinazione di risultati , d'altra parte, i casi di carico contenuti saranno calcolati per primi. Quindi, i risultati saranno sovrapposti in considerazione di fattori di sicurezza parziali. Non è possibile impostare il metodo di calcolo per le combinazioni dei risultati. Questo è possibile solo per i casi di carico e le combinazioni di carico.

Per i casi di carico e le combinazioni di carico, è possibile specificare il metodo di analisi nei parametri di calcolo, ad esempio l'analisi del secondo ordine (vedere Figura 01). Se il modello include aste del tipo 'Cavo', questi elementi saranno calcolati secondo l'analisi di grandi spostamenti generalizzati.

Per i casi di carico e le combinazioni di carico, si ottengono sempre forze interne univoche. D'altra parte, le combinazioni di risultati includono un inviluppo delle forze interne (valori massimi e minimi). Poiché i risultati dei casi di carico e delle combinazioni di carico sono sovrapposti nelle combinazioni dei risultati, i RC possono quindi contenere i risultati secondo l'analisi statica lineare o l'analisi del secondo ordine.

Nel modello, è possibile combinare le LC definite in un RC riassuntivo con il criterio o (ad esempio, RC1 = CO1 / permanente o CO2 / permanente o CO3 / permamento ...). Così, si ottengono le forze interne massime e gli spostamenti generalizzati considerati dall'analisi del secondo ordine (vedere Figura 02).

La 'permanente o sovrapposizione' ha come effetto che uno o entrambi i CO sono usati per i risultati. Se i risultati sono collegati in RCs con una "alternativa o sovrapposizione", potrebbe anche accadere che non si applichino CO. Quindi, le forze interne e gli spostamenti generalizzati diventano zero.

Parole chiave

Combinazione di carico Combinazioni di risultati Analisi del secondo ordine Sovrapposizione Combinazione Metodo di analisi Cavo

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD