Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

Quando eseguo un calcolo dinamico, ricevo il messaggio: "Il modello non ha massa libera assegnata. Pertanto, il calcolo dinamico non è possibile "o" Troppi autovalori richiesti. " Come posso calcolare le forme modali?

Risposta

Può essere determinato il numero di autovalori quanti sono i gradi di libertà nella struttura a cui è assegnata una massa. Per determinare il numero di gradi di libertà, il numero di punti nodali dei nodi FE deve essere moltiplicato per le direzioni di massa attive. Le masse nei supporti fissi non sono considerate per questo in quanto non possono oscillare liberamente.

Se la "Divisione per aste diritte" (RFEM)/"Divisione aste interne" (RSTAB) non è attivata, B per le travi a campata singola, le masse esistono solo nei supporti e quindi non possono essere determinati autovalori. In tali casi, attivare la divisione dell'asta come mostrato nelle figure.

Poiché il solutore Lanczos in RF-DYNAM Pro non è in grado di determinare tutti gli autovalori esistenti, anche il metodo di risoluzione "radice del polinomio caratteristico" può fornire un rimedio.

Parole chiave

Autovalore Grado di libertà Calcolo dinamico

  • Visualizzazioni 58x

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RSTAB Analisi dinamica
DYNAM Pro - Natural Vibrations 8.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi dinamica di frequenze naturali e forme modali di strutture intelaiate

Prezzo della prima licenza
850,00 USD
RFEM Analisi dinamica
RF-DYNAM Pro - Natural Vibrations  5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi dinamica di frequenze naturali e forme modali di modelli costituiti da aste, superfici e solidi

Prezzo della prima licenza
1.030,00 USD