Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale

FAQ 000627 IT

1. dicembre 2017

Modellazione | Struttura RFEM

Ho problemi a specificare carichi rettangolari liberi su superfici inclinate. Devo usare un sistema di coordinate diverso per questo?

Risposta

Non è necessario utilizzare un sistema di coordinate diverso per specificare i carichi. I carichi possono essere applicati nella direzione z locale, se devono agire parallelamente alla superficie.

Si noti il piano di proiezione quando si specificano i carichi. Dal punto che è stato specificato nella sezione della posizione di carico, una linea retta è "costruita" perpendicolare al piano di proiezione del carico. Se questa linea si interseca con una superficie contenuta nel "Numero di superficie" elenca, quindi il carico si applica al punto di intersezione. In questo modo, si possono applicare facilmente carichi simili su molte superfici.

I confini del carico della superficie sono dove le linee tratteggiate grigie si intersecano con la superficie. Il carico di superficie viene visualizzato anche in questo modo quando agisce perpendicolarmente alla superficie.

Per la specificazione grafica delle coordinate, un sistema di coordinate locale potrebbe naturalmente essere utile.

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD