Ho calcolato un quadro secondo la teoria II. L'esaminatore dice che il telaio non è stabile perché la prova di instabilità della piegatura non è soddisfatta.

Cosa deve essere considerato nella dimostrazione di teoria II. Ordine? Devo calcolare il sistema spazialmente, anche se è un frame piatto?

Di quali parti del programma ho bisogno per una prova di piegamento alla piegatura con calcolo secondo la teoria II. Ordine?

Risposta

Se le forze interne sono state calcolate secondo la teoria del secondo ordine, per l'asse forte non è necessario il rilevamento del ginocchio flettente secondo il metodo dell'asta di sostituzione.

Ma: quando si calcolano le forze interne, il disallineamento e la pre-flessione delle barre devono essere presi in considerazione nelle combinazioni di carico.

La DIN EN 1993-1-1 stabilisce che, in linea di principio, devono essere prese in considerazione le influenze di deformazioni strutturali, imperfezioni geometriche, slittamenti nelle connessioni e possibilmente ampiezze efficaci dall'ingarbugliamento locale. Per questo motivo, crea casi di carico di imperfezioni, che poi prendi in considerazione per le combinazioni di carico senza fattori di sicurezza parziali e coefficienti di combinazione.

In pratica, le forze interne a livello di frame sono calcolate con imperfezioni. L'instabilità dal piano del telaio e l'instabilità di flessione sono spesso eseguite con il metodo dell'asta di sostituzione, ma con le forze interne già esistenti secondo la teoria II.

Inoltre, la norma generale per la dimostrazione della stabilità è stata introdotta in DIN EN 1993-1-1. Innanzitutto, viene determinato il carico di diramazione ideale del sistema da progettare, tenendo conto delle imperfezioni dal piano del cuscinetto principale. Da questo si può calcolare la snellezza del sistema e il fattore di riduzione. Anche in questo caso, le forze interne nel piano del telaio dovrebbero essere calcolate secondo la teoria II, ordine, al fine di dimostrare separatamente l'instabilità e la flessione di piegamento con il metodo generale. Un calcolo spaziale non è quindi obbligatorio.

Si noti che sia i gambi che il deadbolt possono guastarsi a causa della flessione di piegamento e piegamento. In DIN EN 1993-1-1 esiste solo una prova di stabilità, che include tutte le modalità di errore.

È possibile utilizzare il modulo aggiuntivo STAHL EC3 per dimostrare la dimostrazione di stabilità e le prove trasversali. Avete la scelta tra la procedura della barra di sostituzione e la procedura generale.

Per una dimostrazione esatta dopo la piegatura della teoria della torsione II. Ordinare con la considerazione della deformazione il modulo aggiuntivo FE-BGDK deve essere raccomandato.

Parole chiave

Teoria II. Ordine, Flessione deformazione, Deformazione, Torsionale, Stabilità

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la risposta alla tua domanda? In caso contrario, contattaci o inviaci la tua domanda utilizzando il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD
RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL EC3 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste di acciaio secondo Eurocodice 3

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD
RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
STEEL EC3 8.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di aste di acciaio secondo Eurocodice 3

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD
RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-FE-LTB 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di instabilità flesso-torsionale delle aste secondo l'analisi del secondo ordine (FEA)

Prezzo della prima licenza
900,00 USD
RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
FE-LTB 8.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di instabilità flesso-torsionale delle aste secondo l'analisi del secondo ordine (FEA)

Prezzo della prima licenza
900,00 USD
RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL Warping Torsion 5.xx

Estensione per RF-STEEL EC3

Analisi di instabilità flesso-torsionale del secondo ordine con 7 gradi di libertà

Prezzo della prima licenza
850,00 USD
RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
STEEL Warping Torsion 8.xx

Estensione per STEEL EC3

Analisi di instabilità flesso-torsionale del secondo ordine con 7 gradi di libertà

Prezzo della prima licenza
850,00 USD