In che misura RFEM considera il rinforzo inserito nella determinazione dello stress o delle forze interne? Il rinforzo inserito viene preso in considerazione solo dal modulo aggiuntivo RF-CONCRETE Surfaces?

Risposta

Quando si determinano le tensioni di area o le dimensioni delle sezioni in RFEM, le armature inserite vengono inizialmente ignorate.
RFEM utilizza un modello di materiale isotropico lineare-elastico.

Facoltativamente, è possibile utilizzare il modulo NL di RF-CONCRETE per eseguire un progetto non lineare nello stato limite di servizio nel modulo RF-CONCRETE Surfaces. Qui puoi definire un rinforzo esistente prima del dimensionamento.
Il modulo determina una rigidità non lineare tenendo conto del rinforzo inserito e dello stato di cracking.

È quindi possibile esportare facoltativamente questa rigidezza non lineare su RFEM e attivarla per il ricalcolo delle intersezioni di superficie per singoli casi di carico e combinazioni di carico.

Parole chiave

Calcestruzzo, design non lineare, rinforzo, rinforzo della base esistente, CONCRETE NL, superfici in calcestruzzo, condizioni fessurate, condizione II, dimensioni della sezione di superficie, esportazione, lineare-elastico

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la risposta alla tua domanda? In caso contrario, contattaci o inviaci la tua domanda utilizzando il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste e delle superfici di cemento armato (piastre, pareti, strutture piane, gusci)

Prezzo della prima licenza
810,00 USD
RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE NL 5.xx

Modulo aggiuntivo

Calcolo non-lineare delle strutture intelaiate ed a piastra realizzate in cemento armato

Prezzo della prima licenza
1.300,00 USD