Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

In che misura RFEM considera l'armatura inserita nel determinare la sollecitazione o le forze interne? L'armatura inserita viene presa in considerazione solo dal modulo aggiuntivo RF-CONCRETE Surfaces?

Risposta

Quando si determinano le tensioni superficiali o le forze interne della superficie in RFEM, l'armatura inserita inizialmente non viene presa in considerazione.
In questo caso, RFEM applica il modello di materiale lineare-elastico isotropo.

Tuttavia, è possibile utilizzare facoltativamente il modulo aggiuntivo RF-CONCRETE NL per eseguire il progetto dello stato limite di esercizio non lineare nel modulo aggiuntivo RF-CONCRETE Surfaces. Qui, è possibile definire l'armatura fornita prima del calcolo.
Il modulo aggiuntivo determina la rigidezza non lineare, tenendo conto dell'armatura applicata e dello stato incrinato.

È quindi possibile esportare facoltativamente questa rigidezza non lineare in RFEM e attivarla per un nuovo calcolo delle forze interne della superficie per i singoli casi di carico e combinazioni di carico.

Parole chiave

Calcestruzzo Design non lineare Armatura Armatura disposta di base CONCRETE NL RF-CONCRETE Surfaces Stato incrinato Stato II (fessurato) Forze interne di superficie Esportazione Lineare-elastico

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste e delle superfici di cemento armato (piastre, pareti, strutture piane, gusci)

Prezzo della prima licenza
810,00 USD
RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE NL 5.xx

Modulo aggiuntivo

Calcolo non-lineare delle strutture intelaiate ed a piastra realizzate in cemento armato

Prezzo della prima licenza
1.300,00 USD