Quando si dimensionano pannelli con tensionamento biassiale in superfici RF-CONCRETE, ottengo un rinforzo minimo in entrambe le direzioni del soffitto. È possibile impostare nel modulo dove deve essere applicato il rinforzo minimo?

Risposta

Secondo EN1992-1-1, sezione 9.3.1, un rinforzo minimo per garantire un comportamento del componente duttile deve essere inserito nella direzione di tensione principale della piastra. Per impostazione predefinita, in RF-CONCRETE Surfaces è selezionata l'opzione "Opzione di rinforzo con trazione principale nell'elemento considerato". Ciò significa che per ogni elemento viene ricercata la massima forza di trazione per ogni direzione di rinforzo e per la piastra superiore (-z) e la piastra inferiore (+ z). Se è stata rilevata la massima forza di trazione per il singolo elemento, viene applicato il rinforzo minimo. Se, ad esempio, il rinforzo minimo è disposto solo nella direzione principale della tensione per le placche tensionate biassialmente, questo può essere specificamente controllato dall'utente. Per fare ciò, apri la finestra di dialogo "Impostazioni del rinforzo minimo con comportamento del componente duttile". Se si seleziona "Definisci", è possibile impostare in modo specifico in quale direzione e su quale lato del componente deve essere impostato il rinforzo minimo.

Parole chiave

Rinforzo minimo, superfici RF-BETON, biassiale, direzione della tensione principale, comportamento dei componenti duttili, rinforzo,

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la risposta alla tua domanda? In caso contrario, contattaci o inviaci la tua domanda utilizzando il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste e delle superfici di cemento armato (piastre, pareti, strutture piane, gusci)

Prezzo della prima licenza
810,00 USD