Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

Quali sono le funzioni di forma utilizzate da RFEM 5 per 1.) elementi solidi e 2.) elementi shell? Sono funzioni di forma lineare o quadratica?

Risposta

Generalmente, si devono usare le identiche funzioni di approccio bilineare con 2, 3 o 4 nodi al contorno, a seconda dell'elemento che si preferisce, ma ci sono differenze nella quadratura. Le differenze nella quadratura sono le seguenti:

Calcolo elastico:

 

Capriata: analiticamente 2 nodi 3 gradi di libertà
Trave: analiticamente 2 nodi 6 gradi di libertà
Superficie (piastra): analiticamente (LYNN-DHILLON-Element)

Superficie (parete): Quadratura quadrata di Gauss 2x2, quadratura triangolare selettiva (epsilon_x; epsilon_y; gamma_xy)
Solido: Quadratura di Gauss 2x2

 

Calcolo non lineare (ad esempio, plasticità e così via):

 

Trave:

Quadratura di Gauss a 2 punti nella direzione longitudinale dell'asta

attraverso la sezione trasversale di Gauss quadratura 2x2


Superficie (piastra):

nella superficie dell'elemento: quadratura quadrata di Gauss 2x2, quadratura triangolare di Gauss a 3 punti

per spessore quadratura di Gauss-Lobatto a 9 punti


Parete - quadratura quadrata di Gauss 2x2, quadratura triangolare di Gauss a 3 punti
Solido - quadratura di Gauss ridotta di 14 punti (equivalente alla quadratura di Gaus 3x3x3)

Parole chiave

Elementi EF Plasticità

  • Visualizzazioni 22x

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it