Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale

FAQ 002400 IT

12. febbraio 2019

Markus Baumgärtel Modellazione | Struttura RFEM

Quali condizioni di articolazione dovrei scegliere per un rilascio di linea o di linea in modo da accoppiare in modo flessibile le superfici?

Risposta

Le differenze possono essere spiegate con un esempio (vedere la figura) che confronta i risultati di un calcolo non lineare con quelli di un calcolo lineare. Il file di modello si trova sotto Download .

La sinistra e il modello centrale hanno i vincoli lineari lineari. Nel modello a sinistra, lo scivolamento è definito in u x ed u, nel modello centrale solo nella direzione u x . Nel modello giusto, i rilasci finali sono definiti in u x e u y , tuttavia, esiste un contatto di pressione tra le superfici. Così, queste superfici non possono penetrare nella compressione.

Quando si controllano i risultati, si può vedere che il modello di sinistra è troppo morbido: A causa della flessibilità, le superfici penetrano in u y . Il modello medio e destro, tuttavia, fornisce risultati identici.

Ha spesso senso rimanere il più lineare possibile durante il calcolo dei risultati. Quindi, il modello centrale è il più favorevole per le analisi numeriche, anche se il modello (non lineare) di destra rappresenta la realtà ancora meglio. Tuttavia, l'esempio è solo un piccolo modello di confronto. In realtà, probabilmente la molla non sarà applicata, ma la forza verrebbe assegnata ad un tirante. Anche per questo motivo, si consiglia di utilizzare il modello centrale senza.

La considerazione della flessibilità tra le superfici è anche discussa in un articolo della nostra Knowledge Base, che è possibile accedere sotto Link sotto.

Parole chiave

Vincolo interno delle linee Line release Scivolare tra le superfici

Download

Link

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD