Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale

FAQ 002542 IT

28. febbraio 2019

René Flori Risultati STEEL EC3 RF-STEEL EC3

Secondo quale formula o metodo di calcolo, nel modulo di programma Steel EC3, la rigidità del letto rotazionale nel caso di un letto rotante non continuo (ad es. B. Arcarecci) determinato?

Risposta

La molla di torsione totale è composta da diverse molle torsionali singole, che sono indicate nell'equazione 10.11 in [1].

Per il vincolo rotazionale non continuo da parte degli arcarecci, il vincolo rotazionale dalla rigidezza di collegamento C D, A , il vincolo rotazionale C D, C dalla rigidezza flessionale degli arcarecci a riposo, nonché il vincolo rotazionale C D, B dalla croce Deformazione della sezione sono considerati in RF-STEEL EC3 And.

Poiché il progetto della porta è sconosciuto, il valore predefinito è infinito. Le rigidezze della molla sono considerate come valori reciproci 1 / C, quindi "infinito" risulta in una rigidezza della molla = 0. Se l'utente conosce la rigidità torsionale della connessione, può specificare questo valore manualmente.

La determinazione del vincolo rotazionale C D, C dalla rigidezza flessionale si effettua secondo la seguente formula:

$\begin{array}{l}{\mathrm c}_{\mathrm D,\mathrm C}\;=\;{\mathrm C}_{\mathrm D,\mathrm C}\;/\;\mathrm e\\{\mathrm C}_{\mathrm D,\mathrm C}\;=\frac{\mathrm k\;\cdot\;\mathrm E\;\cdot\;\mathrm I}{\mathrm s}\end{array}$

Dove:

E = modulo di elasticità
k = coefficiente di posizione (infield, outfield)
I = momento di inerzia I
s = distanza delle travi orizzontali
e = distanza degli arcarecci

La determinazione del vincolo rotazionale C D, B dalla deformazione della sezione trasversale si effettua secondo la seguente formula:

$\begin{array}{l}{\mathrm c}_{\mathrm D,\mathrm B}\;=\;{\mathrm C}_{\mathrm D,\mathrm B}\;/\;\mathrm e\\{\mathrm C}_{\mathrm D,\mathrm B}\;=\sqrt{\mathrm E\;\cdot\;\mathrm t_{\mathrm w}^3\;\cdot\;\mathrm G\;\cdot\;{\mathrm I}_{\mathrm T,\mathrm G}\;/\;(\mathrm h-{\mathrm t}_{\mathrm f})}\\{\mathrm I}_{\mathrm T,\mathrm G}\;=\mathrm b\;\cdot\;\mathrm t_{\mathrm f}^3\;/\;3\end{array}$

Dove:

E = modulo di elasticità
ww = spessore della struttura reticolare o del componente strutturale supportato
G = modulo G
h = altezza della travatura o componente strutturale supportato
t f = spessore della flangia del legante
b = larghezza del legante
e = distanza degli arcarecci

Nell'esempio allegato, ci sono due casi di progetto ciascuno.

Il caso 1 è stato progettato senza tener conto della deformazione della sezione trasversale. La molla di rotazione totale risulta in a
C D = C D, C = 4729 kNm / m

Il caso 2 è stato progettato tenendo conto della deformazione della sezione trasversale. La molla totale risulta a
C D = 72,02 kNm / m

Molla singola C D, B = 73,14 kNm / m
Molla singola C D, C = 4729 kNm / m

Molla totale:

$\begin{array}{l}\frac1{{\mathrm C}_{\mathrm D}}=\frac1{{\mathrm C}_{\mathrm D,\mathrm B}}+\frac1{{\mathrm C}_{\mathrm D,\mathrm C}}\;=\;\frac1{73,14}+\frac1{4729}\\{\mathrm C}_{\mathrm D}\;=72,02\;\mathrm{kNm}/\mathrm m\end{array}$

Parole chiave

Determinazione della lettiera rotante deformazione del profilo

Bibliografia

[1]   Eurocode 3: Design of steel structures - Part 1‑1: General rules and rules for buildings; EN 1993‑1‑1:2010‑12
[2]   Eurocode 3: Design of steel structures - Part 1‑3: General rules - Supplementary rules for cold-formed members and sheeting; EN 1993‑1‑3:2010‑12

Download

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
STEEL EC3 8.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di aste di acciaio secondo Eurocodice 3

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD
RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL EC3 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste di acciaio secondo Eurocodice 3

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD