Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

Come si può specificare in PLATE-BUCKLING, se deve comprendere un irrigidimento rigido o non rigido (asta di estremità) quando si calcola il fattore di riduzione all'instabilità di taglio?

Risposta

Nei Dettagli, PLATE-BUCKLING offre una scelta tra un irrigidimento rigido e non rigido (montante finale) per specificare il fattore di riduzione del carico di punta (vedi Figura 1).

Parole chiave

Rinforzo rigido Irrigidimento non rigido Tabella 5.1 Fattore di riduzione del carico instabile

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
PLATE-BUCKLING 8.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di instabilità delle piastre rettangolari con o senza irrigidimenti

Prezzo della prima licenza
900,00 USD
RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-PLATE-BUCKLING 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di instabilità delle piastre rettangolari con o senza irrigidimenti

Prezzo della prima licenza
900,00 USD