Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale

Vorrei analizzare l'instabilità flettente per componenti in legno con imperfezioni e forze interne secondo l'analisi del secondo ordine. È sufficiente attivarlo in Dettagli nel modulo aggiuntivo di RF-TIMBER Pro o sono necessarie altre impostazioni?

Risposta

L'impostazione nella figura 01 controlla solo l'influenza sul lato del progetto. Dopo aver attivato questa funzione, i progetti di instabilità nella finestra "Lunghezze libere" saranno disattivati. Quindi, si effettuerà solo un'analisi di instabilità flesso-torsionale.

Figura 01 - Impostazioni dettagliate nel modulo aggiuntivo RF-TIMBER Pro

Per calcolare con i valori di progetto delle rigidezze, essi devono essere ridotti del coefficiente di sicurezza parziale secondo [1] . Per fare ciò, selezionare l'opzione contrassegnata nei parametri di calcolo (vedere la figura 02).

Figura 02 - Riduzione della rigidezza a causa del coefficiente di sicurezza parziale

Se si è utilizzato il combinatore automatico per la norma EN 1990 + EN 1995, questa impostazione si attiverà automaticamente per le combinazioni dell'ULS secondo l'analisi del secondo ordine. Per le combinazioni per SLS, questa opzione è disattivata automaticamente così come per le combinazioni che sono generate secondo l'analisi statica lineare. Tuttavia, l'assegnazione automatica si effettua solo tramite il tipo di calcolo nella finestra "Espressioni combinate" (vedere la figura 03).

Figura 03 - Metodo di calcolo delle combinazioni

Se si desidera calcolare le rigidezze del componente con il valore quantile del 5% dei parametri di rigidezza diviso per il coefficiente di sicurezza parziale, è necessario attivare la funzione "Modifica rigidezza" nei parametri di calcolo e modificare manualmente le rigidezze.

Figura 04 - Modifica delle rigidezze per le combinazioni di carico

Parole chiave

Analisi del 2° ordine Instabilità Progetto di stabilità Strutture di legno Metodo dell'asta equivalente

Bibliografia

[1]   Eurocode 5: Design of timber structures - Part 1-1: General - Common rules and rules for buildings; EN 1995-1-1:2010-12

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD
RSTAB Strutture in legno
TIMBER Pro 8.xx

Modulo aggiuntivo

Progetto di strutture in legno secondo Eurocodice 5, SIA 265 e/o DIN 1052

Prezzo della prima licenza
1.120,00 USD
RFEM Strutture in legno
RF-TIMBER Pro 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di strutture in legno secondo Eurocodice 5, SIA 265 e/o DIN 1052

Prezzo della prima licenza
1.120,00 USD