Domande frequenti (FAQ)

Cerca FAQ




Assistenza clienti 24/7

Oltre al nostro supporto tecnico (ad es. tramite chat), sul nostro sito internet troverai risorse che potrebbero esserti d'aiuto nella progettazione con Dlubal Software.

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

  • Risposta

    L'elaborazione simultanea di file RFEM o RSTAB non è possibile. Quando si apre il file corrispondente, questo viene bloccato e preparato per l'uso in RFEM o RSTAB nella directory di lavoro locale dell'utente. Qualsiasi altro utente può quindi aprire il file RFEM o RSTAB come copia. Una modalità multiutente non è pianificata a medio termine.
  • Risposta

    Fondamentalmente, è possibile utilizzare il programma SHAPE-THIN per assegnare il nome della sezione trasversale desiderata. Tuttavia, è importante utilizzare lo stesso nome per diverse sezioni trasversali.

    A causa della struttura dei dati memorizzata nel programma, il programma sovrascrive i profili con descrizioni identiche. In questo caso, il database del programma SHAPE-THIN è collegato ai programmi RFEM e RSTAB. Una doppia memorizzazione dei dati porterebbe inevitabilmente a conflitti da parte del programma.

    Se l'utente desidera assegnare più volte nomi identici, può eliminare il file EigProf.dat nella rispettiva directory (ad esempio, C: \ ProgramData \ Dlubal \ RFEM 5.xx \ General Data). In questo file, i profili definiti dall'utente vengono salvati.

  • Risposta

    È possibile salvare gli schemi di Combinazioni creati manualmente o automaticamente e usarli in un altro file RSTAB/RFEM. Il video mostra un semplice esempio.
  • Risposta

    La struttura delle directory in Project Manager è gestita dal file PRO.DLP. Per impostazione predefinita, si trova nella cartella C: \ ProgramData \ Dlubal \ Global \ Project Manager. Nella finestra di dialogo "Opzioni programma" è possibile verificare i percorsi delle directory del Gestore progetti (menu Gestore progetti "Modifica → Opzioni programma"), vedere la figura 1. Questo file di database è disponibile per tutti gli utenti. Diese Datenbankdatei steht benutzerübergreifend zur Verfügung. Se si desidera che ciascun utente utilizzi una struttura di progetto diversa, è possibile creare un PRO.DLP per ciascun utente (ad esempio, PRO_User1.DLP, PRO_User2.DLP). Il file di database pertinente deve quindi essere impostato dal rispettivo utente nelle opzioni del programma dopo aver effettuato un cambio di ciascun utente. Questo è dimostrato anche nel video.

  • Risposta

    I materiali definiti dall'utente sono disponibili per tutti gli utenti. Tutti gli utenti devono avere i diritti di accesso completo al percorso della libreria di materiali definita dall'utente.

    I materiali definiti dall'utente saranno salvati nel file Materials_User.dbd. Per un'installazione standard, il file si trova nella directory C: \ ProgramData \ Dlubal \ [Program] [Version] \ General Data. Il percorso del file può anche essere visualizzato nelle opzioni del programma (vedere la figura 1).

  • Risposta

    Le sezioni trasversali che non sono contenute nella libreria delle sezioni trasversali possono essere inserite in RFEM in due modi.

    1° Programmi della sezione trasversale SHAPE-THIN e SHAPE-MASSIVE

    Le sezioni trasversali definite dall'utente possono essere create con i programmi della sezione trasversale SHAPE-THIN o SHAPE-MASSIVE. I profili SHAPE-THIN o SHAPE-MASSIVE possono essere importati tramite la libreria delle sezioni trasversali. A tale scopo, fare clic su "Importa sezione trasversale dal programma SHAPE-THIN" o "Importa sezione trasversale da SHAPE MORE del programma" nella finestra di dialogo "Nuova sezione trasversale" (Figura 1). In questa finestra di dialogo, è possibile selezionare e importare la sezione trasversale desiderata. Si noti che le sezioni trasversali devono essere calcolate e memorizzate in SHAPE-THIN o SHAPE-MASSIVE prima di poter importare i valori della sezione trasversale. È possibile importare ogni singola sezione trasversale singolarmente.

    2° Crea sezione trasversale definita dall'utente in RFEM
    Se si conoscono i valori della sezione trasversale del costruttore, questi possono essere creati nel database delle sezioni trasversali di RFEM utilizzando l'opzione "Crea nuova sezione trasversale definita dall'utente" (figura 2). A differenza delle sezioni trasversali create con SHAPE-THIN o SHAPE-MASSIVE, queste sezioni trasversali definite dall'utente non possono essere progettate in moduli aggiuntivi come RF-STEEL EC3, perché i dati necessari per la progettazione, come c / t-parti, manca.

    Per accedere ai profili definiti dall'utente, fare clic sul pulsante "Carica sezioni trasversali definite dall'utente" nella libreria delle sezioni trasversali (Figura 3).

    Le sezioni trasversali definite dall'utente sono memorizzate indipendentemente dalla posizione trasversale nel file EigProf.dat. Anche con un salto di versione (ad esempio da X.19.XXXX a X.20.XXXX), queste sezioni trasversali saranno importate. La posizione di memoria della libreria trasversale definita dall'utente può essere determinata con le Opzioni programma (figura 4). È possibile copiare un database di profili definito dall'utente già creato su un centro di lavoro e incollarlo nella rispettiva directory dell'altro centro di lavoro. I profili definiti dall'utente sono quindi disponibili anche sull'altra stazione di lavoro senza doverli importare nuovamente.
  • Risposta

    È possibile che il database dei profili definiti dall'utente EigProf.dat manchi sul computer o che sia danneggiato. Aprire la scheda "Directory di dati" delle opzioni del programma e selezionare la categoria "Libreria di sezioni trasversali definite dall'utente".

    Aprire la directory visualizzata e verificare se il file EigProf.dat è disponibile. Si prega di rinominarlo se il file è disponibile.

     

    Se il percorso che include il file non corrisponde al percorso predefinito per RFEM 5.20 "C: \ Programmi \ Dlubal \ RFEM 5.20 \ Dati generali \ EigProf.dat" nelle opzioni del programma, impostare questo percorso predefinito nelle opzioni del programma.

  • Risposta

    Sì, il problema potrebbe essere causato anche da RFEM. L'anteprima dei file RFEM in Esplora risorse può comportare un rallentamento della risposta di Explorer.

    Per una possibile soluzione, procedere come segue:

    In C: \ Programmi \ File comuni \ Dlubal, aprire il file ThmShellEx64.dll in BACKUP-ThmShellEx64.dll rinomina

    In alternativa, per 32 bit in C: \ Programmi (x86) \ File comuni \ Dlubal, rinominare il file ThmShellEx.dll in BACKUP-ThmShellEx.dll

    Successivamente, è necessario un riavvio del PC

  • Risposta

    I dati di una struttura RFEM / RSTAB sono imballati e imballati per impostazione predefinita. Si può verificare un archivio difettoso se questo processo di imballaggio viene interrotto o disturbato da un altro software.

    È possibile caricare il file RFEM / RSTAB tramite il nostro sito Web e tenteremo di salvare i dati. Si prega di consultare il link sottostante.

    Per evitare questo problema in futuro, salvare i file di grandi dimensioni localmente sul PC e quindi spostarli su un percorso di rete, se necessario.
    Prestare attenzione alle impostazioni corrette del proprio software antivirus, poiché potrebbero anche causare problemi durante la lettura e la scrittura dei dati.


  • Risposta

    A seconda delle esigenze geometriche dei mattoni, questi sono integrati nei gruppi da 1 a 4. Tutti i requisiti geometrici per i gruppi di mattoni sono elencati nella terza EN 1996-1-1, Tabella 3.1. Un esempio di assegnazione dei gruppi secondo la percentuale totale del foro (% del volume lordo) per i mattoni è il seguente:

    Gruppo 1 (tutte le pietre)
    ≤ 25

    Gruppo 2
    Rapporto verticale fori> 25; ≤ 55

    Gruppo 3
    Rapporto verticale fori ≥ 25; ≤ 70

    Gruppo 4
    Rapporto di fori orizzontali> 25; ≤ 70


1 - 10 di 38

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Veramente la miglior assistenza tecnica

“Un sentito grazie per le utili informazioni.

Vorrei fare un complimento al vostro team di assistenza tecnica. Sono sempre sorpreso da come trovate le risposte alle mie domande velocemente e professionalmente. Nel settore dell'analisi strutturale, uso diversi software compresi di contratti di servizio, ma la vostra assistenza è di gran lunga la migliore.”