Domande frequenti (FAQ)

Cerca FAQ

Mostra filtro Nascondi filtro





Assistenza clienti 24/7

Oltre al nostro supporto tecnico (ad es. tramite chat), sul nostro sito internet troverai risorse che potrebbero esserti d'aiuto nella progettazione con Dlubal Software.

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

1 - 10 di 24

Ordina per:

  • Risposta

    Se si dispone di una licenza di rete per softlock, si riceveranno due file:

    - Aggiorna file * V2C

    - Nuovo file AUTHOR.INI

    L'attivazione di nuovi moduli o programmi aggiuntivi viene eseguita in due fasi.


    Primo passo : Aggiornamento dei dati della licenza sul server

    Vai al gestore delle licenze su http://localhost: 1947 su uno dei tuoi PC collegati alla rete, e quindi caricare il file * V2C nella finestra Aggiorna/Allega licenza facendo clic sul pulsante Sfoglia e confermando con Applica file .
    Figura 01 - Uploading Update File V2C in ACC


    Secondo passo : Aggiornamento del file AUTHOR.INI sul PC del cliente

    Caricare il file AUTHOR.INI utilizzando il menu Aiuto → Autorizzazione → Carica file di autorizzazione in RFEM/RSTAB.

    Figura 02 - Percorso per caricare il file AUTHOR.INI

  • Risposta

    Le versioni di prova funzionano come versioni complete per 90 giorni a scopo di prova. Essi possono essere utilizzati solo per scopi non commerciali. Quando si esegue RFEM o RSTAB, inizia il periodo di prova per questo pacchetto di programmi.

    Il periodo di prova è globale e influenza l'intero pacchetto del programma. Eseguendo il programma principale o un modulo aggiuntivo, inizia il periodo di prova per questo pacchetto di programmi. Non è previsto un periodo di prova per i singoli moduli aggiuntivi.

    Possiede una licenza per RSTAB e desidera testare un altro modulo aggiuntivo. Se il periodo di prova per il pacchetto del programma RSTAB non è ancora scaduto, tutto ciò che è necessario fare è aprire RSTAB e quindi avviare il modulo aggiuntivo desiderato (ad esempio ALUMINUM).

    Figura 02 - Versione trial del modulo aggiuntivo e tempo rimanente

    La barra del titolo del modulo aggiuntivo mostra per quanto tempo può continuare a utilizzare la versione di prova di questo modulo.

    È inoltre possibile verificare per quanto tempo è ancora disponibile il periodo di prova nel Centro di controllo amministratore del driver di licenza. Per fare questo, andare alla seguente pagina:
    http://localhost: 1947/_int_/features.html

    Figura 03 - Admin Control Center - Caratteristiche

    Come puoi vedere nella Figura 03, vengono visualizzati il nostro dongle USB e due versioni di prova di RFEM e RSTAB. Il nostro periodo di test su RFEM è già scaduto, ma il periodo di test su RSTAB è ancora attivo, quindi possiamo anche testare tutti i moduli aggiuntivi in RSTAB.

    Se desidera acquistare uno dei prodotti Dlubal Software e ha una domanda, non esiti a contattarci .

  • Risposta

    Il programma RWIND Simulation è protetto dall'uso non autorizzato. Se la chiave software è autorizzata, il programma è autorizzato solo per un periodo di attivazione specifico, che deve essere definito dall'utente. Dopo questo periodo, il programma passa automaticamente alla modalità demo; la licenza precedentemente utilizzata è disponibile gratuitamente per una nuova attivazione. Per evitare la riattivazione sullo stesso computer a utente singolo, è possibile rinnovare la licenza online (un computer è collegato a Internet) specificando un nuovo periodo di attivazione prima della scadenza del periodo di attivazione. Procedere come segue:

    1. Esegui RWIND Simulation "Come amministratore". Per fare ciò, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona RWIND Simulation e selezionare "Esegui come amministratore".

      Figura 01 - Avvio del programma

    2. Selezionare la funzione "RWIND Simulation - License and Authorization" nel menu "Aiuto".

      Figura 02 - Impostazioni di licenza e autorizzazione

      Si aprirà la finestra di dialogo "Stato autorizzazione RWIND Simulation 1.xx".

    3. Controllare nella finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx Stato autorizzazione" se è disponibile un'autorizzazione chiave software attiva. Questo è il caso se l'opzione "Chiave software" è selezionata nella sezione "Metodo di autorizzazione" e un'autorizzazione attiva è indicata da un punto verde nella sezione "Stato autorizzazione".

      Figura 03 - stato dell'autorizzazione

      Se il segno di spunta è negativo e viene visualizzato un punto rosso, nessuna licenza RWIND Simulation basata su una chiave software viene attivata sul computer a utente singolo. Di conseguenza, il periodo di attivazione di una licenza non può essere esteso.

      Se i requisiti di cui sopra sono soddisfatti, fare clic sul pulsante "Estendi attivazione online". Viene visualizzata la finestra di dialogo "Estendi attivazione online".

    4. La finestra di dialogo "Estendi attivazione online" mostra le specifiche della licenza da estendere.

      Immettere la chiave di attivazione online in base ai documenti del contratto e definire il nuovo periodo di attivazione nel campo della data.

      Quindi, fare clic sulla funzione "Estendi attivazione ora" per eseguire l'estensione online.

      Figura 04 - Estensione dell'attivazione

      Si aprirà la finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx".

    5. Nella finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx" con la richiesta di conferma della modifica pianificata, fare clic su "OK" per modificare finalmente il periodo di attivazione.

      Figura 05 - Richiesta di conferma

      Dopo aver modificato con successo il periodo di attivazione, si riceve un messaggio di conferma e si può usare il programma senza restrizioni.
    Pertanto, la licenza acquistata viene utilizzata nel nostro sistema per il periodo di attivazione appena definito. Durante questo periodo, non è possibile attivare il programma RWIND Simulation con la chiave di attivazione su nessun altro computer. L'assegnazione della licenza nel nostro sistema termina con una corretta disattivazione o al termine del periodo di attivazione definito.

    Per evitare inutili assegnazioni di licenze nel nostro sistema dovute a problemi informatici imprevisti da parte dell'utente (difetto, perdita, sostituzione dell'hardware, modifica dei dipendenti e così via), si consiglia di mantenere il periodo di attivazione il più breve possibile.

  • Risposta

    Il programma RWIND Simulation è protetto dall'uso non autorizzato. L'applicazione funziona senza restrizioni su un computer a utente singolo, dove è stata attivata la licenza basata su una chiave software. Per rilasciare la licenza assegnata (ad esempio, per utilizzarla su un altro computer a utente singolo), è possibile disattivare la licenza sul computer a utente singolo in possesso di licenza offline via e-mail. Procedere come segue:

    1. Esegui RWIND Simulation "Come amministratore". Per fare ciò, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona RWIND Simulation e selezionare "Esegui come amministratore".

      Figura 01 - Avvio del programma

    2. Selezionare la funzione "RWIND Simulation - License and Authorization" nel menu "Aiuto".

      Figura 02 - Impostazioni di licenza e autorizzazione

      Si aprirà la finestra di dialogo "Stato autorizzazione RWIND Simulation 1.xx".

    3. Controllare nella finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx Stato autorizzazione" se è disponibile un'autorizzazione chiave software attiva. Questo è il caso se l'opzione "Chiave software" è selezionata nella sezione "Metodo di autorizzazione" e un'autorizzazione attiva è indicata da un punto verde nella sezione "Stato autorizzazione".

      Figura 03 - stato dell'autorizzazione

      Se il segno di spunta è negativo e viene visualizzato un punto rosso, nessuna licenza RWIND Simulation basata su una chiave software viene attivata sul computer a utente singolo. Di conseguenza, nessuna licenza può essere disattivata.

      Se i requisiti di cui sopra sono soddisfatti, fare clic sul pulsante "Disattiva via e-mail". Viene visualizzata la finestra di dialogo "Disattivazione di RWIND Simulation".

    4. La finestra di dialogo "Disattivazione di RWIND Simulation" spiega il processo di disattivazione.

      Selezionare la funzione "Disattiva RWIND Simulation Now".

      Figura 04 - Disattivazione e-mail

      Si aprirà la finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx".

    5. Nella finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx", fare clic su "Sì" per confermare la disattivazione della licenza.

      Figura 05 - Richiesta di conferma

      Dopo la disattivazione, riceverai un messaggio di conferma. Ora, è possibile utilizzare il programma solo in modalità demo.

      Si aprirà nuovamente la finestra di dialogo "Disattivazione di RWIND Simulation".

    6. Il codice di disattivazione viene ora visualizzato nella finestra di dialogo "Disattivazione di RWIND Simulation". Copia questo blocco di testo negli Appunti di Windows con la funzione "Copia negli Appunti", quindi incolla il codice in un'e-mail vuota con [Ctrl] + [V] o la funzione Incolla di Windows. Invia questa e-mail a support@dlubal.com per completare la disattivazione della licenza.

      Figura 06 - Invio codice di disattivazione

      Con questo codice, documentiamo una corretta disattivazione nel nostro sistema.
    Ora è possibile riattivare la licenza rilasciata su un altro computer a utente singolo.

  • Risposta

    Il programma RWIND Simulation è protetto dall'uso non autorizzato. L'applicazione funziona senza restrizioni sul computer a utente singolo su cui è attivata la licenza basata su chiave software. Per rilasciare la licenza assegnata (ad es. Per l'uso su un altro computer a utente singolo), la licenza può essere nuovamente disattivata online sul computer a utente singolo in possesso di licenza. Per fare ciò, procedere come segue:

    1. Eseguire la simulazione RWIND 'Come amministratore'. Per fare ciò, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona RWIND Simulation e selezionare "Esegui come amministratore".

      Figura 01 - avvio del programma

    2. Selezionare la funzione "RWIND Simulation - License and Authorization" nel menu "Aiuto"

      Figura 02 - Impostazioni di licenza e autorizzazione

      Si aprirà la finestra di dialogo "Stato autorizzazione RWIND Simulation 1.xx".

    3. Verificare nella finestra di dialogo "Stato autorizzazione RWIND Simulation 1.xx" se è disponibile un'autorizzazione chiave software attiva. Questo è il caso se l'opzione "Chiave software" è selezionata nella sezione "Metodo di autorizzazione" e un'autorizzazione attiva è indicata da un punto verde nella sezione "Stato autorizzazione".

      Figura 03 - Stato dell'autorizzazione

      Se il controllo risulta negativo e viene visualizzato un punto rosso, nessuna licenza RWIND Simulation basata su una chiave software viene attivata sul computer a utente singolo. Di conseguenza, nessuna licenza può essere disattivata.

      Se i requisiti di cui sopra sono soddisfatti, fare clic sul pulsante "Disattiva online". Viene visualizzata la finestra di dialogo "Disattivazione online".

    4. La finestra di dialogo "Disattivazione online" mostra le specifiche della licenza da disattivare.

      Selezionare la funzione "Disattiva ora".

      Figura 04 - Disattivazione online

      Si aprirà la finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx".

    5. Nella finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx", selezionare "Sì" per la finestra di dialogo di conferma della disattivazione della licenza per disattivare permanentemente la licenza.

      Figura 05 - Richiesta di conferma

      Dopo la disattivazione, riceverai un messaggio di conferma. Ora è possibile utilizzare il programma solo in modalità demo.
    Ora è possibile riattivare la licenza rilasciata su un altro computer a utente singolo.

  • Risposta

    Il programma RWIND Simulation è protetto dall & # 39; uso non autorizzato. Il programma può essere autorizzato offline (un computer non è connesso a Internet) con l'attivazione via e-mail. Procedi come segue:

    1. Avvia RWIND Simulation "Come amministratore". Per fare ciò, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona RWIND Simulation e selezionare "Avvia come amministratore".

      Figura 01 - Avvio del programma

    2. Conferma il controllo dell'autorizzazione con la funzione "Attiva ora".

      Figura 02 - Verifica dell'autorizzazione

      Questo aprirà la finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx Demo Authorization Status".

    3. Nella finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx Demo Authorization Status", selezionare l'opzione "Chiave software" nell'area Metodo di autorizzazione e fare clic sulla funzione "Attivazione tramite e-mail" nella parte inferiore.

      Figura 03 - Attivazione e-mail

      Si aprirà la finestra di dialogo "Attivazione tramite e-mail".

    4. Nella finestra di dialogo "Attivazione tramite e-mail", inserire le informazioni sulla licenza (un numero di licenza e/o il nome e l'indirizzo dell'istituzione che ha acquistato la licenza del programma) in base ai documenti del contratto.

      Inoltre, inserire una descrizione definita dall'utente della workstation da attivare in "Descrizione dello spazio di lavoro" e il livello di simulazione RWIND con una data di scadenza dell'attivazione da eseguire in "Autorizzazione necessaria".

      Quindi, fare clic sulla funzione "Genera codice di richiesta" per confermare.

      Figura 04 - Generazione di codici di richiesta

      Si aprirà la finestra di dialogo "Demo RWIND Simulation 1.xx".

    5. Verificare i dati inseriti nella finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx Demo". Se sono conformi, fare clic su "OK" per confermare la finestra di dialogo.

      Figura 05 - Verifica delle voci

      Si aprirà la finestra di dialogo "Attivazione tramite e-mail".

    6. La finestra di dialogo "Attivazione tramite e-mail" è composta da tre parti. Nella scheda "Passaggio 2", il codice di richiesta richiesta è visualizzato sulla sinistra. Copia questo blocco di testo negli appunti di Windows con la funzione "Copia codice richiesta" e quindi incolla il codice in un'e-mail vuota con [Ctrl] + [V] o la funzione incolla di Windows. Inviare questa e-mail a support@dlubal.com per l'ulteriore elaborazione.

      Figura 06 - Codice di richiesta invio

    7. Riceverai un codice di attivazione da noi. Nella finestra di dialogo, andare alla scheda "Passaggio 3" e inserire questo codice nella casella di testo "Codice di attivazione".

      Quindi, fare clic sulla funzione "Attiva ora" per eseguire il processo di attivazione.

      Figura 07 - Attivazione del programma vvvv

      Dopo l'autorizzazione corretta, riceverai un messaggio di conferma ed è possibile utilizzare il programma senza restrizioni.
    Questa attivazione e-mail non in linea utilizza la licenza acquistata per il periodo di attivazione definito nel nostro sistema. Durante questo periodo, non è possibile attivare il programma RWIND Simulation con la licenza su nessun altro computer. L'assegnazione della licenza nel nostro sistema termina con una corretta disattivazione o dopo la scadenza del periodo di attivazione definito.

    Quindi, il processo di attivazione può essere eseguito di nuovo sullo stesso o su un altro computer. Si prega di notare che i codici di richiesta e-mail possono essere utilizzati solo una volta per l'attivazione. Per riattivare, un nuovo codice di richiesta deve essere sempre inviato a noi.

    Per evitare l'assegnazione di licenze non necessarie nel nostro sistema a causa di problemi informatici imprevisti da parte dell'utente (difetto, perdita, sostituzione dell'hardware, modifica del dipendente e così via), si consiglia di mantenere il periodo di attivazione il più breve possibile.

  • Risposta

    Il programma RWIND Simulation è protetto dall'uso non autorizzato. Il programma può essere autorizzato con un singolo utente o una chiave hardware di rete. Per questo, è necessario inserire la chiave hardware monoutente nella chiave hardware locale/di rete su un computer di rete. Procedi come segue:

    1. Esegui RWIND Simulation "Come amministratore". Per fare ciò, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona RWIND Simulation e selezionare "Esegui come amministratore".

      Figura 01 - Avvio del programma

    2. Confermare il controllo dell'autorizzazione con la funzione "Attiva ora".

      Figura 02 - Verifica dell'autorizzazione

      Questo aprirà la finestra di dialogo "RWIND Simulation 1.xx Demo Authorization Status".

    3. Nella finestra di dialogo "Stato autorizzazione Demo RWIND Simulation 1.xx", selezionare l'opzione "Chiave hardware" nell'area Metodo di autorizzazione.

      Figura 03 - Metodo di autorizzazione

    4. L'autorizzazione del programma RWIND Simulation con una chiave hardware richiede un driver di dispositivo chiave hardware installato sul computer in cui si desidera eseguire RWIND Simulation. Poiché molti altri programmi (RSTAB, RFEM e così via) utilizzano una tecnologia di protezione software simile, questo driver di dispositivo è già installato sul computer in molti casi. L'uso corretto del pacchetto driver può essere verificato sul sito web locale http://localhost: 1947/_int_/diag.html . Se viene visualizzato un driver funzionante lì, non è necessaria alcuna azione e si può saltare al punto successivo.

      Figura 04 - Controllo driver dispositivo

      In caso contrario, il driver necessario deve essere installato con la funzione "Installa/Reinstalla Device Driver".

      Figura 05 - Installazione del driver di dispositivo

    5. Assicurarsi che la chiave hardware monoutente sia collegata al computer locale o che la chiave hardware di rete sia collegata al computer di rete.

    6. Dopo che la chiave hardware è stata completamente inizializzata, autorizzare il programma RWIND Simulation con la funzione "Verifica chiave hardware e applica modifiche" e fare clic su "OK" per chiudere la finestra di dialogo.

      Figura 06 - Autorizzazione

    Questo processo può essere eseguito su un altro computer con la versione installata di RWIND Simulation in qualsiasi momento. Per un'autorizzazione corretta, è necessario solo assicurarsi che la chiave hardware per utente singolo sia collegata al rispettivo computer o che la chiave hardware di rete collegata al computer di rete disponga di licenze gratuite disponibili.

  • Risposta

    Il programma RWIND Simulation è protetto dall'uso non autorizzato. Il programma può essere autorizzato con l'attivazione online (un computer è collegato a Internet). Procedere come segue:

    1. Esegui RWIND Simulation "Come amministratore". Per fare ciò, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona RWIND Simulation e selezionare "Esegui come amministratore".

      Figura 01 - Avvio del programma

    2. Confermare il controllo dell'autorizzazione con la funzione "Attiva ora".

      Figura 02 - Verifica delle autorizzazioni

      Si aprirà la finestra di dialogo "Stato autorizzazione Demo RWIND Simulation 1.xx".

    3. Nella finestra di dialogo "Stato autorizzazione Demo RWIND Simulation 1.xx", selezionare l'opzione "Chiave software" nella sezione Metodo di autorizzazione e fare clic sulla funzione "Attiva online" nella parte inferiore.

      Figura 03 - Attivazione online

      Si aprirà la finestra di dialogo "Attivazione online".

    4. Nella finestra di dialogo "Attivazione online", immettere le informazioni sulla licenza (un numero di licenza, una chiave di attivazione e un livello di RWIND Simulation) in base ai documenti del contratto.

      Inoltre, immettere una data di scadenza dell'attivazione da eseguire nel campo centrale e una descrizione definita dall'utente del centro di lavoro da attivare nel campo inferiore.

      Quindi, fare clic sulla funzione "Attiva ora" per eseguire il processo di attivazione.

      Figura 04 - Attivazione del programma

      Dopo la corretta autorizzazione, riceverai un messaggio di conferma ed è possibile utilizzare il programma senza alcuna restrizione.
    Questa attivazione online utilizza la licenza acquistata per il periodo di attivazione definito nel nostro sistema. Durante questo periodo, non è possibile attivare il programma RWIND Simulation con la chiave di attivazione su nessun altro computer. L'assegnazione della licenza nel nostro sistema termina con una corretta disattivazione o al termine del periodo di attivazione definito.

    Quindi, il processo di attivazione può essere eseguito nuovamente sullo stesso o su un altro computer con la chiave di attivazione esistente.

    Per evitare inutili assegnazioni di licenze nel nostro sistema dovute a problemi informatici imprevisti da parte dell'utente (difetto, perdita, sostituzione dell'hardware, modifica dei dipendenti e così via), si consiglia di mantenere il periodo di attivazione il più breve possibile.

  • Risposta

    La tua licenza di rete si basa su NETSOFTLOCK. Questa chiave di licenza sarà attivata una volta sul tuo server.
    Se si è ricevuto un nuovo file di autorizzazione, è possibile importarlo solo sui PC client. Vi sono due possibili scenari:

    1° Si importa il file di autorizzazione su un PC su cui non è stata precedentemente utilizzata alcuna licenza. Apparirà il menu di attivazione. Ora, seleziona l'opzione "Applica versione demo". Quindi, utilizzare l'opzione di menu Guida → Autorizzazione → Importa file di autorizzazione per importare il nuovo file di autorizzazione e quindi riavviare il programma.

    2° Si importa il file di autorizzazione su un PC su cui è già stata utilizzata una licenza.
    Il programma visualizza un avviso relativo all'autorizzazione non valida. È quindi possibile eseguire il programma in modalità DEMO. Ora, utilizzare l'opzione di menu Aiuto → Autorizzazione → Importa file di autorizzazione per importare il nuovo file di autorizzazione e quindi riavviare il programma.
  • Risposta

    In RFEM 5 e RSTAB 8, vi è la possibilità di assegnare varie rigidezze ai singoli oggetti, come i vincoli esterni dei nodi, per i casi di carico. Questa funzione è disponibile nei parametri di calcolo dei casi di carico e delle combinazioni di carico (vedere la figura 01).

    In RFEM 5, i singoli oggetti possono anche essere disattivati dal caso di carico (vedere la figura 02).

    La scheda consente di ignorare determinati oggetti del modello nel calcolo. In questo modo, si può analizzare l'effetto delle aste temporanee (vincoli strutturali) o dei vincoli esterni.

1 - 10 di 24

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Simulazione del vento e Generazione carico da vento

Con il programma stand-alone RWIND Simulation, i flussi di vento attorno a strutture semplici o complesse, possono essere simulate mediante una galleria del vento digitale.

I carichi del vento generato che agiscono su questi oggetti possono essere importati in RFEM o RSTAB.

Veramente la miglior assistenza tecnica

“Un sentito grazie per le utili informazioni.

Vorrei fare un complimento al vostro team di assistenza tecnica Sono sempre sorpreso da come trovate le risposte alle mie domande velocemente e professionalmente. Nel settore dell'analisi strutturale, uso diversi software compresi di contratti di servizio, ma la vostra assistenza è di gran lunga la migliore.”