Domande frequenti (FAQ)

Cerca FAQ

Mostra filtro Nascondi filtro





Assistenza clienti 24/7

Oltre al nostro supporto tecnico (ad es. tramite chat), sul nostro sito internet troverai risorse che potrebbero esserti d'aiuto nella progettazione con Dlubal Software.

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

1 - 4 di 4

Ordina per:

  • Risposta

    Sì, è possibile. Oltre al dongle hardlock convenzionale (dongle USB), è anche possibile utilizzare un dongle softlock. Viene creata un'impronta digitale virtuale per l'identificazione e, quindi, la licenza è collegata al computer o alla macchina virtuale. È importante prestare attenzione alle proprietà descritte sotto il collegamento seguente.
  • Risposta

    È possibile esaminare questa porta utilizzando il client Telnet. Per fare ciò, il client Telnet deve prima essere attivato tramite i componenti interni di Windows (vedi figura). In questo caso, puoi avviare il seguente comando al prompt:


    telnet xxx.xxx.xxx.xxx 1947 (con "xxx.xxx.xxx.xxx" - indirizzo IP del server)


    Se la voce segue una finestra vuota, la connessione ha esito positivo. Se il client Telnet non è in grado di stabilire una connessione, questo verrà emesso e l'IT stabilirà la comunicazione dalla porta 1947.



  • Risposta

    In questo caso, è possibile attivare manualmente il softlock NET.
    L'installazione del driver del dongle deve essere eseguita in anticipo, quindi aprire Admin Control Center sul server in un browser Web di vostra scelta.
    Quindi vai alla categoria Diagnostica. Qui è possibile creare un file di impronte digitali utilizzando il pulsante "ID" nell'angolo in alto a destra della finestra.
    Si prega di inviare questo file a support@dlubal.com, specificando il numero del cliente.
    Riceverai un file "V2C" da noi.
    Nell'Admin Control Center sul server, vai alla categoria "Aggiorna collegamento" e carica il "file V2C sul server".
    Se l'attivazione ha esito positivo, riceverai un messaggio corrispondente.

  • Risposta

    Il softlock NET (NET ‑ SL) deve essere attivato una volta su un PC, su un server o su un server virtuale. Per questo, utilizzare le istruzioni (Installation.pdf) allegate in Download.

    Attivando NET-SL, è collegato al PC tramite l'ID della scheda madre e l'ID del disco rigido per i computer fisici. Per le macchine virtuali, è collegato utilizzando la caratteristica della CPU e l'indirizzo MAC virtuale.

    Si prega di notare:

    Se un NET-SL è attivato su un PC, non si dovrà eseguire la formattazione del disco rigido o reinstallare il sistema operativo. Non è consentito alcun cambiamento della scheda madre o del disco rigido.

    Se una NET-SL è installata su una macchina virtuale, è necessario assicurarsi che l'indirizzo MAC virtuale sia statico e che le caratteristiche della CPU non possano essere modificate. Viene controllato anche l'UUID ( Universally Unique Identifier) . Le macchine virtuali non devono essere copiate (clonate) o spostate.

    Se si deve cambiare qualcosa su questo PC o sulla macchina virtuale, trasferire prima NET-SL su un altro computer o macchina virtuale come descritto nelle istruzioni allegate (Rehosting.pdf).

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il forum di supporto, o inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Simulazione del vento e Generazione carico da vento

Con il programma stand-alone RWIND Simulation, i flussi di vento attorno a strutture semplici o complesse, possono essere simulate mediante una galleria del vento digitale.

I carichi del vento generato che agiscono su questi oggetti possono essere importati in RFEM o RSTAB.

Veramente la miglior assistenza tecnica

“Un sentito grazie per le utili informazioni.

Vorrei fare un complimento al vostro team di assistenza tecnica Sono sempre sorpreso da come trovate le risposte alle mie domande velocemente e professionalmente. Nel settore dell'analisi strutturale, uso diversi software compresi di contratti di servizio, ma la vostra assistenza è di gran lunga la migliore.”