Progettare membri affusolati

Trucchi e consigli

In RF- / STEEL EC3 , i membri sono progettati utilizzando il Metodo membro equivalente per impostazione predefinita. Se, tuttavia, esiste un membro conico, il metodo generale viene utilizzato automaticamente. Poiché all'inizio potrebbe essere fonte di confusione, è utile esaminare lo sfondo di questi metodi.

Negli standard prestabiliti dell'Eurocodice 3, esistevano già regole per la progettazione di elementi affusolati mediante il metodo degli equivalenti membri. Queste regole, tuttavia, erano molto semplificate e in alcuni casi imprecise. Pertanto, l'Eurocodice 3 prescrive l'utilizzo del Metodo generale per tali elementi strutturali. Innanzitutto, il carico critico di instabilità viene determinato considerando le condizioni di supporto e le imperfezioni. Da questi si determinano la snellezza e il fattore di riduzione.

In RFEM 4 e RSTAB 7, è necessario considerare che i membri conici non vengono rilevati automaticamente e quindi sono progettati utilizzando il metodo conservativo equivalente degli utenti. Nelle impostazioni dell'allegato nazionale, tuttavia, è possibile impostare l'applicazione generale del metodo generale.

Link

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it

    RFEM Strutture in acciaio e alluminio
    RF-STEEL EC3 5.xx

    Modulo aggiuntivo

    Progettazione delle aste di acciaio secondo Eurocodice 3

    Prezzo della prima licenza
    1.480,00 USD