Solidi di contatto: "Numero di oggetti integrati nelle superfici di contatto ..."

Trucchi e consigli

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

In RFEM, è possibile visualizzare le proprietà dei contatti tra due superfici mediante i solidi di contatto. Tra le altre cose, è necessario assicurarsi che entrambe le superfici di contatto di un solido solido abbiano gli stessi oggetti integrati. Pertanto, durante la modellazione delle superfici di contatto, si consiglia di utilizzare la funzione di copia per creare la seconda superficie di contatto.

Tuttavia, una delle superfici di contatto potrebbe avere oggetti integrati aggiuntivi. In questo caso, deve essere definito come Superficie A. Quindi, non è necessario che Superficie B includa tutti gli oggetti integrati di Superficie A (vedere la Figura).

La mesh EF non può essere generata se questa regola di modellazione non è rispettata. In questo caso, il programma visualizza il messaggio di errore "Il numero di oggetti integrati nelle superfici di contatto non corrisponde".

Parole chiave

Contatto solido Regola di modellazione Errore n. 2332 Oggetto integrato superficie di contatto Mesh agli EF

Link

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD