Modello instabile

  • Knowledge Base

Trucchi e consigli

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

1. La causa più comune dei modelli instabili rappresenta le non linearità delle aste difettose come la rottura delle aste di tensione.
Come esempio più semplice, c'è un telaio con supporti sul basamento della colonna e cerniere del momento sulla testa della colonna. Questo sistema instabile è stabilizzato da un controvento trasversale di elementi di tensione. Nel caso di combinazioni di carico con carichi orizzontali, il sistema rimane stabile. Tuttavia, se viene caricato verticalmente, entrambi gli elementi di tensione si guastano e il sistema diventa instabile, causando un errore di calcolo.
È possibile evitare tale errore selezionando la gestione eccezionale delle aste difettose in "Calcola" → "Parametri di calcolo" → "Parametri di calcolo globali".

2. Un'altra causa di modelli instabili sono i supporti o le fondamenta difettosi.
Ad esempio, il sistema di un edificio con supporto o rottura della fondazione diventa di solito instabile quando si calcolano i casi di carico del vento.
È possibile evitare l'errore calcolando i singoli casi di carico sempre insieme al peso proprio in un CO, non separatamente.

3. Sistemi troppo deboli possono anche causare l'instabilità in un CO.
Se il carico per la sezione trasversale specificata o gli spessori della superficie è troppo grande per cui il programma non riesce a trovare l'equilibrio nel sistema deformato, si verifica un errore di calcolo.
È possibile verificarlo selezionando l'analisi statica geometricamente lineare in 'Calcola' → 'Parametri di calcolo' → scheda 'Combinazioni di carico' per la CO problematica. La deformazione secondo l'analisi statica geometricamente lineare stessa è di solito troppo grande e la dimensione degli elementi deve essere aumentata.

4. Se si verifica instabilità nonostante la conformità con i punti sopra specificati, la causa è probabilmente errori nella modellazione.
In questo caso, fare clic su 'Strumenti' → 'Verifica modello' e verificare se ci sono nodi identici, linee/aste/superfici sovrapposte o attraversamento di linee/aste non collegate. Soprattutto nel caso dei sistemi importati, accade spesso che gli elementi non siano collegati a causa delle differenze di arrotondamento. È inoltre necessario verificare le condizioni al contorno come cerniere e supporti.

Autore

Dipl.-Ing. (FH) Walter Fröhlich

Dipl.-Ing. (FH) Walter Fröhlich

Ingegneria del prodotto e assistenza clienti

Fröhlich fornisce supporto tecnico ai clienti ed è responsabile dello sviluppo di prodotti per strutture in cemento armato.

Link

Scrivi un commento...

Scrivi un commento...

  • Visualizzazioni 1645x
  • Aggiornato 26. ottobre 2020

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD