Esportazione di rigidità non lineare

Trucchi e consigli

Nel caso di un modello in cemento armato rappresentato come una struttura mista composta da elementi di superficie e membri, il progetto viene eseguito in diversi moduli.

Il calcolo non lineare delle deformazioni nella sezione fessurata (stato II) può essere considerato in entrambe le schede RF-CONCRETE Surfaces e RF-CONCRETE. Al fine di rappresentare alla fine la deformazione dell'intera struttura, è necessario abilitare la considerazione delle rigidità risultanti tra i moduli.

Per questo, esiste una funzione per esportare la rigidezza, che deve essere selezionata in Impostazioni per Calcolo non lineare nel modulo. Prima di ciò, è necessario attivare la funzione di esportazione della rigidezza per i rispettivi casi di carico o le combinazioni di carico in Opzioni aggiuntive in RFEM.

Esistono due opzioni per l'esportazione:

  • Individuale: l'esportazione della rigidezza viene applicata solo per una condizione di carico o combinazione di carico con rigidezza precedentemente determinata.
  • Coerente per il carico di riferimento: l'esportazione della rigidezza viene applicata per tutti i casi di carico o le combinazioni di casi di carico. Quindi la rigidezza da esportare dipende da un carico specifico, che deve essere selezionato in precedenza.

Link

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it

    RFEM Strutture in cemento armato
    RF-CONCRETE 5.xx

    Modulo aggiuntivo

    Progettazione delle aste e delle superfici di cemento armato (piastre, pareti, strutture piane, gusci)

    Prezzo della prima licenza
    810,00 USD