Combinazione di supporti lineari e non lineari

Trucchi e consigli

In RFEM e RSTAB, è possibile definire i supporti non lineari. In RFEM, questi sono rappresentati da supporti nodali, di linea e di superficie. Molti clienti ci contattano a causa di non linearità che apparentemente non agiscono come desiderato. Per un esempio, c'è un supporto di linea in errore in un modello. Poiché la struttura è determinata staticamente come supportata, viene generalmente aggiunto un supporto lineare del nodo. Se il supporto nodale si trova all'inizio o alla fine di una linea non lineare supportata, non esiste una definizione chiara dei gradi di libertà in modo che la non linearità non possa essere considerata correttamente. In tal caso, RFEM visualizza un messaggio di avviso.

Dovresti sempre modellare geometricamente i supporti lineari e non lineari separatamente.

Link

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it

    RFEM Programma principale
    RFEM 5.xx

    Programma principale

    Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

    Prezzo della prima licenza
    3.540,00 USD
    RSTAB Programma principale
    RSTAB 8.xx

    Programma principale

    Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

    Prezzo della prima licenza
    2.550,00 USD