Definizione estesa di carichi nodali ruotati

Trucchi e consigli

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore Visualizza il testo originale

Quando si definisce il carico di carichi nodali, ci sono diversi modi semplici per ruotarli:
~ Rotazione dell'angolo attorno agli assi delle coordinate globali in un ordine specifico
~ Allineamento con il sistema di coordinate definito dall'utente
~ Direzione verso il nodo specificato
~ Allineamento per mezzo di due nodi
~ Nella direzione di un organo/linea

Link

Contattaci

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD