Suggerimenti per la parametrizzazione

Trucchi e consigli

Per elementi ricorrenti come alcuni componenti strutturali o parti standard, è possibile utilizzare la parametrizzazione di un modello di base. Nel programma, gli elementi principali non rappresentano componenti ma il nodo corrispondente e, pertanto, devono essere parametrizzati. Ad esempio, un membro non è definito dalla lunghezza, ma dai nodi iniziale e finale. In questo modo di modellazione, possono formarsi formule complesse soprattutto nel caso di strutture tridimensionali.

Ecco alcuni suggerimenti per un modello di parametro efficiente e di successo:

  1. Per evitare la parametrizzazione dei nodi intermedi sulle linee, è possibile utilizzare il tipo 'Nodo in linea'. Se sono necessarie linee parziali tra i "nodi in linea", è possibile creare anche linee sulla linea.
  2. Nel caso di cerchi o archi composti da tre punti, è necessario parametrizzare tutti i nodi individualmente. Puoi evitarlo usando il tipo 'Cerchio tramite centro e raggio'. Può essere parametrizzato via raggio. Se sono necessari più segmenti sul cerchio, puoi anche utilizzare il tipo "Nodo in linea" e creare quindi linee parziali usando il tipo "Arco per tre nodi".
  3. Quando si utilizzano i nodi di riferimento, è possibile spostare un'intera nuvola di punti tramite un solo nodo parametrizzato. I punti devono essere inseriti esclusivamente come nodi di riferimento del nodo desiderato.
  4. Spesso è utile dividere una grande struttura in singoli elementi per evitare la parametrizzazione dell'intera struttura. Quindi, i singoli elementi vengono salvati come blocco e i parametri dei blocchi vengono modificati durante l'importazione. Il vantaggio è che i parametri vengono persi dopo l'importazione e, pertanto, è possibile modificare il modello solo eliminando e reimportando i dati.
  5. Soprattutto quando si creano molte formule uguali a causa di un'area estesa, esportare in Excel (con l'importazione successiva in RFEM / RSTAB) può risparmiare molto tempo, perché la modifica delle tabelle è ancora più semplice (le formule possono essere esportate).

Link

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it

    RFEM Programma principale
    RFEM 5.xx

    Programma principale

    Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

    Prezzo della prima licenza
    3.540,00 USD
    RSTAB Programma principale
    RSTAB 8.xx

    Programma principale

    Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

    Prezzo della prima licenza
    2.550,00 USD