Supporto nodale ruotato: visualizzazione e risultati nella relazione di calcolo

Trucchi e consigli

I supporti nodali sono generalmente definiti per quanto riguarda il sistema di assi globale. Tuttavia, a volte è necessario ruotare il supporto nodale. Ad esempio, per solaio con una base di palo. Per ragioni geologiche, le pile non poggiano verticalmente nel terreno, ma in posizione inclinata. Ogni punto finale delle pile ha un supporto nodale, che può assorbire solo le forze lungo la direzione della fondazione del palo. Pertanto, è necessaria la rotazione del supporto nodale. Varie opzioni per questo sono descritte nei post precedenti.

RFEM e RSTAB offrono diverse opzioni di visualizzazione per le forze di supporto. È possibile selezionare "Locale" (relativo al sistema di assi locale del supporto) e "Globale" (relativo al sistema di assi globale). In questo caso, è necessario utilizzare il riferimento locale, altrimenti la forza di supporto verrà convertita in tutti e tre gli assi globali a causa della rotazione del supporto. Inoltre, la selezione del display dei risultati influisce sul rapporto di calcolo, che mostra le forze di supporto in base all'opzione selezionata.

Link

Contattaci

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD