Unioni a trazione in RF-/JOINTS Timber - Steel to Timber

Trucchi e consigli

In caso di collegamenti a trazione con staffe soggette a carico unilaterale, le aste esterne (legno laterale) risultano caricate da un momento flettente aggiuntivo dovuto all'eccentricità della distribuzione del carico. Tuttavia, ciò non è menzionato nell'Eurocodice EN 1995-1-1 ma è considerato nell'Appendice nazionale DIN EN 1995-1-1 attraverso la riduzione della resistenza a trazione, che dipende dalla resistenza allo strappo dei mezzi di unione.

Per viti, bulloni, perni guida e chiodi senza fori preforati è possibile considerare il momento aggiuntivo semplificato nelle verifiche, che attiva solo i 2/3 della resistenza a trazione delle staffe. Per spinotti e chiodi con fori preforati è possibile eseguire questa verifica anche con la disposizione del legno laterale con la resistenza allo strappo per evitare flessione. Se per gli spinotti e i chiodi lo sbandamento non è impedito, è possibile applicare solo il 40% della resistenza  a trazione.

Siccome tale verifica potrebbe essere vista come una negligenza dell'EN 1995-1-1, la procedura descritta è attiva per tutti gli Appendici nazionali come impostazione predefinita. È possibile disattivare la verifica e impostare la resistenza a trazione pari a 1.0. Se si usano spinotti e chiodi senza fori preforati, è possibile selezionare la prevenzione della flessione nella Finestra "1.5 Geometria". Per tutti gli altri mezzi di unione, la riduzione viene eseguita automaticamente.

Link

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it