Knowledge Base

Cerca





Perché Dlubal Software?

solutions

  • Più di 45.000 utenti in 95 Paesi
  • Un solo software per tutti settori
  • Supporto gratuito fornito da ingegneri esperti
  • Intuitivo e facile da imparare
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Sistema modulare flessibile ed estensibile in fuzione delle proprie necessità
  • Licenze singole o di rete
  • Software verificato dall'utilizzo in molti progetti noti

Simulazione del vento & Generazione carico da vento

Con il programma stand-alone RWIND Simulation, i flussi di vento attorno a strutture semplici o complesse, possono essere simulate mediante una galleria del vento digitale.

I carichi del vento generato che agiscono su questi oggetti possono essere importati in RFEM o RSTAB.

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

  1. Sbalzo con vincolo laterale

    Influenza dei parametri per la verifica di instabilità flesso-torsionale in RF-STEEL EC3

    Le finestre di immissione in RF-/STEEL EC3 distinguono tra l'analisi di instabilità flessionale e flesso-torsionale. Nel seguito, i parametri relativi all'instabilità flesso-torsionale saranno descritti mediante un esempio.

  2. Figura 01 - Struttura

    Inserimento ed effetti di ritegni laterali in RF-/STEEL EC3

    Quando si progettano travi e colonne di acciaio, è solitamente necessario eseguire le verifiche di resistenza e di stabilità. Spesso, le verifiche della sezione trasversale possono essere eseguite senza fornire ulteriori dettagli; per le verifiche di stabilità, invece, è necessario che l'utente inserisca specificazioni aggiuntive. In una certa misura, l'asta viene estrapolata dalla struttura di cui fa parte e quindi è necessario definire le condizioni di vincolo. Ciò è particolarmente importante per determinare il momento critico elastico Mcr per instabilità flesso-torsionale. Inoltre, è necessario definire le lunghezze di libera inflessione Lcr corrette. Esse sono importanti per il calcolo interno delle snellezze.
  3. sistema

    Tubi sotto carico di pressione interna

    I sistemi di tubazioni sono esposti a una varietà di carichi. Tra le più autorevoli c'è la pressione interna. Questo articolo, pertanto, esaminerà le sollecitazioni e gli spostamenti generalizzati derivanti da un carico di pressione interno puro nella parete del tubo o per il tubo.
  4. Diagramma dei risultati della sezione trasversale lorda

    Ridistribuzione delle sollecitazioni di taglio da elementi null

    SHAPE-THIN consente di calcolare le proprietà della sezione e le tensioni di tutte le sezioni trasversali. Se una flangia o un nastro sono indeboliti dai fori dei bulloni, si può considerare questo usando elementi null. Le tensioni saranno successivamente ricalcolate con i valori della sezione trasversale ridotta. In questo caso, è necessario prestare particolare attenzione alle sollecitazioni di taglio. Per impostazione predefinita, questi sono impostati a zero nell'area degli elementi nulli. Quando si ricalcolano le sollecitazioni di taglio con i valori della sezione trasversale ridotta e senza ulteriore adattamento, si scopre che l'integrale delle sollecitazioni di taglio non è più uguale alla forza di taglio applicata. L'esempio seguente mostra in dettaglio come calcolare lo sforzo di taglio.

  5. Combinatorics

    Combinazioni di carico per le sollecitazioni del tubo dovute a carichi occasionali

    I moduli aggiuntivi RF-PIPING e RF-PIPING Design consentono di progettare sistemi di tubazioni secondo EN 13480-3 [1] , ASME B31.1 e B31.3. Nel caso della normativa europea, la determinazione delle sollecitazioni del tubo si basa sulle formule della sezione 12.3 Analisi di flessibilità. A seconda del tipo di sollecitazione, uno o più momenti risultanti vengono applicati senza riguardo l'un l'altro. Questa differenziazione si verifica quando, per esempio, si determinano le tensioni dovute a carichi occasionali.

  6. Result Combinations

    Il mio articolo precedente Combinazioni di risultati 1 ha spiegato i principi di base delle combinazioni di risultati su semplici esempi. Questo articolo descrive un ulteriore caso di applicazione, che combina le opzioni di definizione dell'esempio 1 e dell'esempio 2. Allo stesso modo, lo sforzo dovrebbe essere confrontato con una combinazione per mezzo di combinazioni di carico.

  7. Forze interne per caso di carico

    RFEM e RSTAB forniscono due diversi metodi per la sovrapposizione dei casi di carico. Usando le combinazioni di carico, i carichi dei singoli casi di carico vengono sovrapposti e calcolati in un "caso di grande carico". D'altra parte, le combinazioni di risultati combinano solo i risultati dei singoli casi di carico. Questo articolo descrive la base per la definizione delle combinazioni di risultati e la spiega in dettaglio in due esempi.

  8. Rottura dei vincoli esterni

    Rottura dei vincoli esterni

    È possibile definire una rottura per rendere i vincoli esterni dei nodi efficaci solo in determinate direzioni. In questo esempio è stata definita un asta singola il cui vincolo esterno destro può assorbire solo carichi verticali positivi. L'asta è caricata da carichi verticali diretti verso l'alto e carichi orizzontali. È possibile definire due tipi di rottura:
    1) Rottura se PZ' negativo
    2) Rottura totale se PZ' negativo
    La differenza è illustrata in figura.

  9. Selezione sincronizzata nel Navigatore progetti

    Selezione sincronizzata nel Navigatore progetti

    RFEM e RSTAB offrono un vasto range di opzioni per la selezione. Alcuni dei post precedenti hanno già descritto la selezione tramite “Selezione speciale” o tabelle.

  10. Axial Expansion Joint in RF-PIPING

    Compensatore ass.

    In RF-PIPING , ora è possibile utilizzare i giunti di dilatazione assiale. Queste sono applicate per assorbire i movimenti di estensione e compressione nella direzione assiale a causa delle dilatazioni termiche delle tubazioni.

1 - 10 di 44

Contattaci

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Assistenza clienti 24/7

Oltre al nostro supporto tecnico (ad es. tramite chat), sul nostro sito internet troverai risorse che potrebbero esserti d'aiuto nella progettazione con Dlubal Software.

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Software potente ed efficace

“Credo che il software è così potente e capace che la gente apprezzerà sicuramente il suo potere dopo che ne avranno preso dimestichezza.”