Knowledge Base

Cerca





Perché Dlubal Software?

solutions

  • Più di 45.000 utenti in 95 Paesi
  • Un solo software per tutti settori
  • Supporto gratuito fornito da ingegneri esperti
  • Intuitivo e facile da imparare
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Sistema modulare flessibile ed estensibile in fuzione delle proprie necessità
  • Licenze singole o di rete
  • Software verificato dall'utilizzo in molti progetti noti

Simulazione del vento e Generazione carico da vento

Con il programma stand-alone RWIND Simulation, i flussi di vento attorno a strutture semplici o complesse, possono essere simulate mediante una galleria del vento digitale.

I carichi del vento generato che agiscono su questi oggetti possono essere importati in RFEM o RSTAB.

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

  1. Eccentricità del carico biassiale nella sezione trasversale

    Progettazione di elementi compressi in calcestruzzo armato sottoposti a flessione biassiale con il metodo della curvatura nominale

    Le attività quotidiane nella progettazione di strutture in cemento armato includono anche la progettazione di elementi compressi sottoposti a flessione biassiale. Il seguente articolo descrive i diversi metodi descritti nel Capitolo 5.8.9, EN 1992-1-1, che può essere utilizzato per progettare elementi compressi con eccentricità di carico biassiale mediante il metodo della curvatura nominale secondo 5.8.8.

  2. Opzione "Calcolo non lineare" in "1.1 Dati generali" delle aste RF-CONCRETE

    Esportazione di rigidezze della molla da RF- / FOUNDATION Pro e influenza sul progetto della colonna

    Con RF-FOUNDATION Pro, è possibile determinare i cedimenti delle singole fondazioni e le risultanti rigidità delle molle dei vincoli esterni nodali. Queste rigidezze della molla possono essere esportate nel modello RFEM e utilizzate per ulteriori analisi.

  3. Spostamento della libreria di carico secondo gli standard AASHTO e AREMA

    Spostamento di carichi secondo le norme statunitensi AASHTO e AREMA

    La libreria di carico mobile di RF-MOVE Surfaces contiene anche i carichi di progetto specificati nello standard del ponte AASHTO, come B. Design Truck (HS-20), Design Tandem , Tipo 3Sovraccarico .

  4. 1 - Calculation Parameters of Load Case

    Considerazione delle fasi di costruzione in RFEM

    Lo stato attuale dello sviluppo del software di analisi degli elementi finiti e della tecnologia informatica consente il calcolo di strutture più complesse. Sempre più frequentemente, il calcolo FE viene eseguito sull'intero modello. In questo contesto, possono apparire alcuni problemi pratici di costruzione. Uno di questi problemi è la considerazione di un processo di costruzione nel modello.

  5. Combinatoria per la costruzione di ponti stradali secondo EN 1990 + EN 1991-2: Specifica dei casi di carico nella categoria di azioni da gr1 a gr5

    Combinatoria per la costruzione di ponti stradali secondo EN 1990 + EN 1991-2: specificazione dei casi di carico nella categoria di azione da gr1 a gr5

    Se si seleziona la combinatoria secondo EN 1990 + EN 1991-2 e si definisce un caso di carico nella categoria di azione gr1a, gr2 o gr5, è necessario definire nel programma quale modello di carico deve essere preso come base per il carico caso. Queste informazioni sono cruciali per la definizione delle regole di combinazione per la combinatoria automatica secondo EN 1990 + EN 1991-2. Nella categoria gr1a, ad esempio, è possibile selezionare TS (LM1), UDL (LM1) o pista ciclabile. TS (LM1) è preimpostato di default. Nella categoria gr2, è possibile selezionare le forze di rottura e di accelerazione o le forze centrifughe come una specifica.

  6. Riduzione dei carichi generati nelle superfici RF-MOVE mediante RF-INFLUENCE

    Riduzione dei carichi generati nelle superfici RF-MOVE mediante RF-INFLUENCE

    Per la riduzione dei carichi generati nelle Superfici RF-MOVE, è possibile considerare le superfici di influenza di un punto selezionato. Le superfici di influenza sono determinate da RF-INFLUENCE. Questa procedura è utile nei casi in cui si devono prendere in considerazione solo i carichi agenti sfavorevoli. A seconda dell'azione sfavorevole, è necessario selezionare la direzione positiva o negativa.

  7. Moving Loads with RF-MOVE Surfaces

    Carichi mobili

    I carichi mobili possono essere generati facilmente con le superfici RF ‑ MOVE. Una libreria è disponibile con i modelli di carico definiti nell'Eurocodice 1, Parte 2. L'immissione di dimensioni del passo, offset all'inizio e alla fine e la distanza da una linea di riferimento consentono all'utente di generare modelli di carico definiti dall'utente e influenza anche il numero di casi di carico generati. RF-MOVE Le superfici generano casi di carico e opzionalmente anche una combinazione di risultati come inviluppo di tutti i risultati.

  8. Displaying Small Ordinate Values Using E-Format in RF-INFLUENCE

    Visualizzazione di valori di ordinata piccola utilizzando il formato elettronico

    I valori determinati per le ordinate di influenza sono visualizzati come numeri decimali con un massimo di sei cifre decimali per impostazione predefinita. Questo di solito è sufficiente per le linee di influenza delle forze interne.

Contattaci

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Assistenza clienti 24/7

Oltre al nostro supporto tecnico (ad es. tramite chat), sul nostro sito internet troverai risorse che potrebbero esserti d'aiuto nella progettazione con Dlubal Software.

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Software potente ed efficace

“ A mio avviso, il software è così potente e versatile che gli utenti apprezzano le prestazioni dopo aver appreso correttamente il programma.