Laboratorio per la scultura artistica del legno in Val Gardena, Italia

Progetto cliente

Ingegneria strutturale Lignaconsult Schrentewein & Partner Srl
Bolzano, Italia
www.lignaconsult.com
Costruzione Ligno System KG of Sacco M. & Co.
Ortisei in Val Gardena, BZ, Italia
www.lignosystem.it
Architetti bergmeister architekten
Bressanone, Italia; Vienna, Austria
www.bergmeisterwolf.it
Proprietà
Ulrich Perathoner KG-SAS
Ortisei in Val Gardena, BZ, Italia
www.ulpe.com

Lunghezza: ~ 44 m | Larghezza: ~ 20 m | Altezza: ~ 10 m
Numero di nodi: 1,066 | Aste: 1,243 | Superfici: 161 | Elementi finiti: 14,640 | Materiali: 6 | Sezioni trasversali: 6

Dopo che lo studio di architettura Bergmeister-Wolf ha ricevuto l'incarico di progettare un nuovo laboratorio per gli scultori artistici del legno in Val Gardena, Trentino Alto Adige, è nato un progetto straordinario..

Il progetto in se rappresentava una sfida per l'ingegnere responsabile delle costruzioni in legno. Siccome la facciata a triangoli poteva essere utilizzata solo in parte per l'applicazione dei carichi, il nostro cliente italiano Schrentewein & Partner ha risolto questo problema utilizzando come struttura primaria per il trasferimento dei carichi le parti interne dell'edificio.

Costruzione

La facciata dell'edificio ricorda gli intagli di un blocco di legno, che può essere apprezzato sia dall'esterno della struttura che dell'interno.

I locali per le esposizione e per la vendita sono al primo piano. Il laboratorio per gli scultori e per i pittori (per la decorazione delle statuette in legno) si trova al piano superiore. Inoltre, nel sottotetto, è stato realizzato un grande appartamento.

Un'altra difficoltà per gli ingegneri strutturali era il fatto che il primo piano comprende solo poche pareti, e di queste solo alcune posizionate in corrispondenza delle altre al piano terra. Schrentewein & Partner hanno trovato la seguente soluzione: hanno progettato quasi ogni muro al piano superiore come una trave profonda realizzata in legno lamellare a strati incrociati.

La parete più lunga ha una lunghezza di 13,7 m. Le pareti del piano superiore portano i carichi dal pavimento ed il  soffitto di questo piano e trasferiscono il carico alle pareti e alle colonne realizzate con tubi tondi in acciaio al primo piano.

I soffitti, come le pareti interne portanti, sono realizzate in legno lamellare a strati incrociati. Sono stati progettati come travi continue per mantenere le inflessioni entro i limiti. Il soffitto è concentricamente sostenuto da diverse colonne del primo piano.

Siccome al primo piano mancano le pareti di irrigidimento, il soffitto sovrastante è stato costruito come molto rigido (spessore = 20 cm). Esso trasferisce i carichi di irrigidimento sul vano scala che è disposto asimmetricamente e realizzato in cemento armato.

Programma usato per l'analisi strutturale

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it