Hangar insonorizzato per aeroplani civili nell'aeroporto di Zurigo

Progetto cliente

Statica e costruzione Analisi strutturale e progettazione
WTM Engineers GmbH
Amburgo, Germania
www.wtm-engineers.de

Team pianificazione
Suisseplan AG, Zurigo, Svizzera
GAC German Airport Consulting GmbH, Amburgo, Germania
LSB Gesellschaft für Lärmschutz mbH, Amburgo, Germania
Proprietà Zurich Airport AG, Svizzera

Lunghezza: ~ 91 m | Larghezza ~ 88 m | Altezza: ~ 26 m
Numero di nodi: 948 | Aste: 2,360 | Sezioni trasversali: 112

La manutenzione programmata e le riparazioni di un aereo includono i test di prova dei motori dell'aereo. Per la protezione dall'inquinamento acustico, per gli abitanti dei paesi circostanti, Flughafen Zürich AG (FZAG) ha commissionato la progettazione di un'aviorimessa insonorizzata nell'ambito del rispetto della normativa concernente l'inquinamento acustico.

Il cliente della Dlubal Software, lo studio WTM Engineers, è stati incaricato per questo progetto insieme a Suisseplan, Zurigo e GAC German Airport Consulting così anche LSB Gesellschaft für Lärmschutz e lo hanno portato a termine con successo nel mese di giugno del 2014.

WTM Engineers ha calcolato con RSTAB la struttura spaziale portante per isolamento acustico dell'hangar e lo ha progettato con STEEL SIA secondo la normativa svizzera per le costruzioni in acciaio SIA 263.

Struttura portante principale

La struttura del tetto con una superficie di 5.200 m2 è supportata da una struttura esterna in acciaio costituita da due capriate aeree piane, nonché da elementi di supporto per tutta la campata massima di 78,5 m. L'hangar può ospitare aeroplani fino alle dimensioni di Boeing 747-8 con una apertura alare di 68,5 m.

Gli elementi di supporto principali sono due telai reticolari con colmo rialzato che coprono l'intero hangar e lo sostengono in direzione trasversale. I telai sono collegati ai blocchi di fondazione sui nodi dei vincoli.

Una trave reticolare abbraccia l'apertura posteriore che è integrato nella parete timpano.

Nel senso longitudinale, le capriate sono poste nella sommità in corrispondenza delle pareti laterali di chiusura, che sono attaccati alle travi reticolari principali. Lo sbalzo totale alla cima dell'hangar è di circa 34 m.

Travi reticolari spaziali esterne collegati alla struttura di supporto principale per contenere le sezioni trasversali trapezoidali del tetto.

Con la realizzazione dell'hangar insonorizzato presso l'aeroporto di Zurigo, si è riuscito a creare un'edificio architettonicamente interessante.

Programmi usati per l'analisi strutturale

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it