Nuovi moduli aggiuntivi per costruzioni in legno in RSTAB e RFEM

28. gennaio 2014

Con l’inizio del nuovo anno, in RSTAB ed in RFEM, sono stati integrati due nuovi moduli aggiuntivi per la progettazione di costruzioni in legno. TIMBER AWC esegue progetti per lo stato limite ultimo e di esercizio, così come la resistenza al fuoco per aste di legno e set di aste secondo la normativa Americana ANSI / AWC NDS-2012. LIMITS può essere usato per progettare elementi di collegamento necessari nelle costruzioni in legno.

TIMBER AWC con le normative americane per le strutture in legno

Questo modulo aggiuntivo include i metodi di analisi secondo:

  • Load and Resistance Factor Design (LRFD)
  • Allowable Stress Design (ASD)

È possibile progettare aste rettangolari, rotonde o continue soggette a trazione, compressione, flessione, taglio e forze interne combinate. Così le forze interne, nonché tutte le informazioni pertinenti, sono importate direttamente da RSTAB/RFEM. L'influenza della temperatura ambiente viene considerata a seconda delle condizioni di umidità del legno.

L'analisi di stabilità flesso-torsionale viene eseguita secondo il metodo dell’asta equivalente o dell'analisi del secondo ordine. Nel progetto allo stato limite di esercizio, il programma confronta le deformazioni disponibili e limita gli spostamenti generalizzati.

Con TIMBER AWC è possibile calcolare la resistenza al fuoco della struttura. Si possono selezionare liberamente il tempo di carbonizzazione, il grado ed i lati di carbonizzazione.

La banca dati dei materiali e la biblioteca delle sezioni trasversali sono basate sui supplementi delle ANSI/AWC NDS – 2012. Inoltre, i fattori di regolazione preferiti sono integrati nella banca dati delle sezioni trasversali in RSTAB/RFEM. Si possono anche ottimizzare le sezioni trasversali utilizzate nel modulo aggiuntivo.

Le relazioni di calcolo vengono visualizzate con tabelle e grafici. Inoltre, nella relazione di calcolo è possibile integrare tutti gli input, i risultati ottenuti, compresi i dettagli di progetto così pure come qualsiasi grafico.

Progetto di elementi di collegamento in legno in LIMITS

LIMITS analizza la capacità portante di aste, estremità di aste, nodi e vincoli di nodi e superfici per mezzo di un capacità di carico limite definita. Oltre alle strutture in legno, è possibile progettare strutture anche con altri materiali come acciaio, cemento armato, ecc.

Come prima operazione, se gli elementi di collegamento oggetto del progetto sono in legno, è possibile selezionare EN 1995-1-1 (EC 5) e uno delle 20 Appendici nazionali (AN). Quindi, si seleziona un collegamento dalla libreria LIMITS, o si definisce il proprio elemento con il corrispondente valore limite.

Il progetto è eseguito per il carico selezionato. I coefficienti dei materiali (gammaM, kmod ) vengono considerati a secondo della AN selezionata o possono anche essere modificati a piacimento. Inoltre, il modulo aggiuntivo è in grado di ottimizzare il collegamento. In questo caso, il programma trova la migliore sezione trasversale dal gruppo di sezioni o dalla tabella.

I valori iniziali ed i risultati di LIMITS possono essere visualizzati anche nella relazione di calcolo ed essere così pronti per le verifiche degli ingegneri.

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it