Deformazioni plastiche e situazioni di carico preesistenti

Nuovo modulo aggiuntivo RF-LOAD-HISTORY

25. febbraio 2015

RF-LOAD-HISTORY è un modulo aggiuntivo di RFEM che permette l'analisi delle deformazioni permanenti (plastiche) degli stati di carico preesistenti. In questo modo, si è in grado di determinare, per esempio, la deformazione che rimane dopo che è stato rimosso il carico dalla struttura. Inoltre, con una adeguata definizione delle fasi di carico, è possibile trovare il tipo di carico dopo il quale il materiale usato inizia ad deformarsi.

Con RF-LOAD-HISTORY è possibile calcolare sistemi strutturali costituiti da superfici e solidi.

Funzionalità di RF‑LOAD‑HISTORY

Una volta che l'intero modello ed i suoi carichi sono stati definiti in RFEM, si inseriscono le fasi di carico e le rispettive descrizioni. Poi, si assegnano i casi di carico, le combinazioni di carico e di risultato alle diverse fasi di carico. C'è anche la possibilità di moltiplicare i risultati con i coefficienti di carichi critici.

Successivamente il calcolo viene effettuato per ciascuna fase di carico. Nel calcolo di ulteriori fasi di carico si prendono in considerazione le deformazioni permanenti (plastiche) delle fasi di carico preesistenti. In questo modo, è possibile effettuare anche un calcolo includendo anche un rilascio della struttura. I carichi delle singole fasi (a seconda dei loro segni) vengono sommati durante il processo di calcolo. È possibile selezionare liberamente il modello di analisi (statica lineare, del secondo ordine, a grandi spostamenti e post-critica). Inoltre, è possibile controllare le impostazioni globali del calcolo tramite il modulo aggiuntivo.

Dopo aver eseguito il calcolo, le tabelle del modulo aggiuntivo visualizzano direttamente i risultati di ogni singola fase di carico. È inoltre possibile verificarli graficamente sul modello strutturale. L'output dei risultati include per esempio le deformazioni, le sollecitazioni e le forze interne di superfici nonché le sollecitazioni e deformazioni di solidi. Le combinazioni di risultati per ciascuna fase di carico possono essere esportate in RFEM. Queste combinazioni d’inviluppo possono essere utilizzate per ulteriori progetti in altri moduli aggiuntivi di RFEM.

Tutti i dati ed i risultati del modulo aggiuntivo di input sono parte della relazione di calcolo di RFEM.

Per effettuare calcoli in RF-LOAD-HISTORY è necessario il modulo aggiuntivo RF-MAT NL (che prende in considerazione il comportamento non-lineare del materiale).

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it