Una soluzione completa per la progettazione di strutture in acciaio

4. maggio 2016

I programmi di analisi strutturale RSTAB e RFEM permettono una progettazione di costruzioni in acciaio completa, che va oltre la semplice progettazione di componenti.

RSTAB è la soluzione ottimale per il calcolo di strutture intelaiate. In RFEM, il programma FEM, si possono progettare anche piastre, pareti, strutture in lamiera piegata ed elementi solidi. Se viene richiesta la progettazione delle fondazioni, con RFEM è possibile eseguire l'analisi strutturale di fondazioni continue, di plinti e di piastre.

Analisi strutturale e dinamica secondo EC ed altre norme internazionali

La progettazione di strutture in acciaio, può essere effettuata secondo  l'Eurocodice 3 ed attualmente con altre dodici norme internazionali, come ad esempio quelle inglesi, svizzere, americane, cinesi o canadesi. Se si desidera analizzare il comportamento dinamico di strutture a sollecitata da forze sismiche, da macchinari, da veicoli, ecc., è possibile utilizzare i moduli aggiuntivi corrispondenti. Oltre all'Eurocodice 8, sono state implementate anche le norme sismiche di vari paesi, quali: Svizzera, Stati Uniti d'America, Canada, Italia e Spagna.

Progetto plastico e di collegamenti

In RFEM e RSTAB, è possibile progettare collegamenti secondo varie norme, come:

  • Collegamenti di telai (con o senza rastremazioni)
  • Collegamenti incernierati a taglio di una trave
  • Basi di colonna incernierate e rigide
  • Collegamenti incernierati a bullone di aste di traliccio
  • Collegamenti DSTV 

In RFEM, è anche possibile modellare geometrie di qualsiasi collegamento utilizzando modelli di superfici o di solidi. Vi è una funzione utile per una facile generazione di superfici da aste. In questo modo, è possibile eseguire il progetto plastico di giunti definendo, per esempio, un modello di materiale plastico.

I webinar Dlubal riguardanti le strutture in acciaio (inglese)