RWIND Simulation - Simulazione del vento (galleria del vento)

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

Generazione dei carichi del vento basata su CFD per qualsiasi tipo di struttura

RWIND Simulation è un programma per le simulazioni numeriche del flusso del vento attorno agli edifici o qualsiasi altro oggetto e per generare i carichi del vento, cioè le forze che agiscono su questi oggetti.

Questo programma è stato sviluppato grazie alla collaborazione tra PC-Progress e CFD Support e può essere utilizzato come un'applicazione stand-alone o come complemento dei programmi RFEM/RSTAB per l'analisi statica e dinamica.

  1. Caratteristiche

    • Analisi del flusso di vento incomprimibile in 3D con i risolutori OpenFoam
    • Importazione diretta di modelli di file RFEM/RSTAB o STL
    • Modifiche semplici del modello mediante drag and drop e aiuti per la regolazione grafica
    • Correzioni automatiche della topologia del modello con interconnessioni termoretraibili
    • Opzione per aggiungere oggetti dall'ambiente (edifici, terreno, ...)
    • Profili di velocità dipendenti dall'altezza secondo la normativa
    • Modelli di turbolenza K-epsilon e K-omega
    • Ingranaggio automatico adattato alla profondità di dettaglio selezionata
    • Calcolo parallelo con utilizzo ottimale delle prestazioni dei computer multicore
    • Risultati in pochi minuti per simulazioni a bassa risoluzione (fino a 1 milione di celle)
    • Risultati in poche ore per simulazioni con risoluzione medio/alta (1-10 milioni di celle)
    • Visualizzazione grafica dei risultati sui piani Clipper/Slicer (campi scalari e vettoriali)
    • Rappresentazione grafica delle linee di corrente e ottimizzazione delle animazioni
  2. Dati generali per la generazione di casi di carico in RFEM/RSTAB

    Input

    RFEM/RSTAB ha un'interfaccia speciale per esportare modelli (cioè strutture definite da aste e da superfici) in RWIND Simulation. In questa interfaccia, le direzioni del vento da analizzare sono definite mediante le relative posizioni angolari attorno all'asse verticale del modello e il profilo del vento dipendente dall'elevazione è definito sulla base della normativa. In base a queste specifiche, è possibile creare i propri casi di carico per ogni impostazione dell'angolo utilizzando i parametri del fluido, le proprietà del modello di turbolenza e i parametri di iterazione che sono tutti salvati a livello globale. Questi casi di carico possono essere estesi dalla grafica vettoriale STL mediante la modifica parziale nell'ambiente di RWIND Simulation utilizzando i modelli di terreno o di ambiente.

    È anche possibile eseguire direttamente il programma RWIND Simulation senza l'interfaccia con RFEM/RSTAB. In questo caso, le strutture e l'ambiente del terreno in RWIND Simulation sono modellate direttamente importando una grafica vettoriale da un file STL. Il profilo del vento dipendente dall'elevazione e altri dati meccanici del fluido possono essere definiti direttamente in RWIND Simulation.

  3. Considerazione dei modelli di terreno nella RWIND Simulation © www.sta-con.cz

    Calcolo

    Il programma RWIND Simulation simula le strutture definite e il loro ambiente in una galleria del vento numerica sulla base di un profilo del vento variabile con l'altezza.

    A tale scopo, nello spazio 3D di RWIND Simulation, sarà definita un'area della galleria del vento rettangolare liberamente definibile con un'area di ingresso e un'area di uscita attorno alle strutture definite. Il profilo del vento dipendente dall'elevazione si applica all'area di ingresso.

    Per discretizzare la superficie della struttura rigida, il programma di solito applica una mesh "shrink-wrapping" alle strutture. Questa mesh agisce come una pelle "a tenuta d'aria" e garantisce che l'aerodinamica dei solidi non sia influenzata da eventuali spazi vuoti che cambiano il flusso nel modello originale. Le equazioni di conservazione per determinare il flusso del vento 3D attorno alle strutture sono discretizzate da una mesh solida adattiva che diventa sempre più piccola verso le strutture. Sulla base di questa mesh, il programma risolve il problema di flusso definito per l'orientamento della galleria del vento dato per mezzo del metodo del volume finito (FVM) con il kernel di calcolo libero OpenFOAM.

  4. Visualizzazione della distribuzione dei carichi in RFEM

    Output

    Quando si avvierà l'analisi nel programma di interfaccia, si avvia un processo batch che mette tutte le definizioni di aste, superfici e solidi del modello RFEM/RSTAB ruotate con tutti i fattori rilevanti nella galleria di simulazione numerica RWIND, analizza il modello e restituisce le pressioni superficiali risultanti come carichi dei nodi della mesh agli elementi finiti o carichi delle aste ai rispettivi casi di carico in RFEM/RSTAB. Questi casi di carico contenenti i carichi di RWIND Simulation possono essere calcolati e combinati con altri carichi nelle combinazioni di carico e nelle combinazioni dei risultati.

    In aggiunta a questi casi di carico risultanti in RFEM/RSTAB, si ottengono ulteriori risultati dell'analisi aerodinamica in RWIND Simulation che mostrano il problema di flusso nel suo insieme:

    • Pressione sulla superficie della struttura
    • Campo di pressione sulla geometria della struttura
    • Campo di velocità attorno alla geometria della struttura
    • Vettori di velocità attorno geometria della struttura
    • Linee di flusso attorno alla geometria della struttura
    • Forze su strutture a forma di asta originariamente generate da elementi monodimensionali
    • Diagramma di convergenza
    • Direzione e dimensione della resistenza del flusso delle strutture definite

    Questi risultati vengono visualizzati nell'ambiente di RWIND Simulation e valutati graficamente. Poiché i risultati del flusso sulla geometria della struttura sono confusi nella visualizzazione generale, è possibile vedere piani di sezione liberamente mobili per la visualizzazione separata dei "risultati solidi" in un piano. Di conseguenza, nel risultato della linea diretta con linee rette 3D, una rappresentazione animata sotto forma di linee o particelle mobili sarà mostrata in aggiunta ad una rappresentazione strutturale. Questa opzione aiuta a rappresentare il flusso del vento come un effetto dinamico.

    Tutti i risultati possono essere esportati come immagine o, soprattutto per i risultati animati, come un video.

Contattaci

Contattaci

Hai domande sui nostri prodotti o hai bisogno di consigli sulla selezione dei prodotti necessari per i suoi progetti?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o forum di supporto o trova varie soluzioni e suggerimenti utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Prezzo (IVA escl.)

Prezzo
2.690,00 USD

Il prezzo è valido solo per Stati Uniti.