Linea

Termine del glossario

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

Le linee sono le basi per generare aste, superfici e solidi. Sono limitate dai nodi di inizio e di fine linea. Inoltre, i carichi lineari e i vincoli esterni delle linee possono essere definiti sulle linee.

Esistono diversi tipi di linea di diversa complessità. Esempi includono polilinee, archi o linee NURBS, ma ce ne sono molte altre disponibili. A seconda della complessità della linea, potrebbero essere necessari ulteriori nodi intermedi per la definizione della linea. Esistono diversi tipi di linea. Inoltre, i carichi lineari e i vincoli esterni delle linee possono essere definiti sulle linee.

Un sistema di coordinate locale della linea viene assegnato a una linea in cui l'asse x è orientato verso la linea. Gli altri assi sono allineati il più possibile al sistema di coordinate globale. Il sistema di coordinate della linea può essere regolato facendo clic con il pulsante destro del mouse e selezionando l'opzione "Orientamento inverso linea". Inoltre, è possibile ruotare la linea nelle impostazioni della linea.

Immissione dati in RFEM

Le linee possono essere inserite e definite graficamente in RFEM usando "Inserisci" → "Dati modello" → "Linee" → (Seleziona tipo di linea) → "Graficamente", il pulsante corrispondente sulla barra degli strumenti, o usando le tabelle.

Parole chiave

linea polilinea arco Nurbs

Bibliografia

Link

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD