Vincolo interno dell'asta

Termine del glossario

I vincoli interni dell'asta sono vincoli che possono essere disposte in corrispondenza delle estremità delle aste per limitare la trasmissione delle forze interne.

Vincolo interno può essere definito per ciascuno dei sei gradi di libertà. Oltre all'intero disaccoppiamento, è anche possibile generare una relazione non-lineare o un collegamento semirigido mediante una molla. I gradi di libertà possono riferirsi al sistema di coordinate globale o locale. Quando si seleziona il sistema di coordinate di riferimento globale, sono disponibili speciali tipi di vincoli interni come il vincolo interno a forbice.

Entrando in RFEM

I vincoli interni delle aste possono essere inseriti e definiti utilizzando il menu "Inserisci" → "Dati modello" → "Vincoli interno delle aste" o la finestra di dialogo "Modifica asta". Al contrario dei vincoli esterni, il grado di libertà per i vincoli interni delle linee viene attivato selezionando la casella (per i vincoli esterni, il grado di libertà è quindi deselezionato).

Parole chiave

vincolo interno dell'asta semirigido elasticità collegamento

Bibliografia

Link

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD