Selezione

Termine del glossario

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

Una selezione significa raccogliere oggetti da un insieme di oggetti.

La selezione può essere effettuata manualmente con nomi di oggetti esatti o in base a determinate proprietà degli oggetti. Il set di oggetti può includere diversi tipi di oggetti.

Nell'area dell'informatica, un insieme di oggetti è archiviato in un database. Una selezione è quindi una specie di richiesta con determinati criteri. La selezione risultante può essere evidenziata graficamente per l'utente e offerta per ulteriori modifiche. Le selezioni con i loro criteri di richiesta discreti sono anche memorizzate in un database per un uso successivo.

Esempi di selezione
  • Nodi con deformazione uZ> 10 mm
  • Membri con i numeri di descrizione 13, 17 - 18
  • Oggetti con l'ordinata Z compresa tra +5 me +10 m
Selezioni in RFEM e RSTAB

Le selezioni relative ai criteri possono essere definite in RFEM e RSTAB usando il menu "Modifica" → "Seleziona" → "Speciale".

Parole chiave

Selezione Criterium Oggetto

Link

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD