40x
005551
2024-06-19

Aste doppie

Come posso selezionare le aste doppie in RFEM 6 come appaiono ad esempio in RFEM 6? in un collegamento telescopico, può essere modellato?


Risposta:

Ad esempio, i componenti annidati di un braccio telescopico di una macchina strutturale trasportano le loro forze meccanicamente tra i componenti.

Questo trasferimento di forza speciale può essere risolto in RFEM 6 come segue:

Il collegamento a spina mostrato nello schizzo è costituito da quattro aste. Nell'area di sovrapposizione, due aste (aste 2 e 4) sono una sopra l'altra.
Le aste sovrapposte possono essere create utilizzando gli svincoli lineari. Per fare ciò, è necessario definire uno svincolo lineare sulla linea 2 che rilasci l'asta 2. Lo svincolo lineare crea la linea svincolata 4 con i corrispondenti nodi svincolati 4 e 5. Tuttavia, le aste dovrebbero essere collegate ai loro nodi, quindi la linea 4 dovrebbe essere definita dagli stessi nodi 2 e 3 della linea 2. Pertanto, la generazione dei nodi rilasciati 4 e 5 è impedita specificando i nodi di definizione 2 e 3.

Le proprietà dello svincolo lineare sono descritte nel tipo di svincolo lineare tramite cerniere. Le aste dovrebbero essere completamente disaccoppiate l'una dall'altra lungo la loro lunghezza, in modo che tutti i gradi di libertà siano rilasciati.

L'asta 4 può ora essere definita sulle linee 2.

Per garantire che la forza sia trasportata solo da una coppia di forze alle estremità delle aste sovrapposte, è necessario disporre cerniere delle aste specifiche.

Un vincolo a momento (cerniera a forbice) sulle aste 1 e 2 al nodo 2 e sulle aste 4 e 3 al nodo 3 dovrebbe garantire che il carico del momento flettente tra le aste rosse (aste 1 e 2) e le aste verdi (aste 3 e 4) tramite una coppia di forze sui nodi 2 e 3.

Una cerniera a forza assiale (cerniera a forbice) sulle aste 4 e 3 al nodo 3 dovrebbe garantire che il carico di forza assiale sia trasferito solo tra le aste continue verdi e rosse per il fissaggio pianificato al nodo 2.


Autore

La signora von Bloh fornisce supporto tecnico per i nostri clienti ed è responsabile dello sviluppo del programma SHAPE‑THIN e delle strutture in acciaio e alluminio.

Download