Aree di applicazione

Software Dlubal per vari settori di applicazione

I programmi RFEM e RSTAB della Dlubal Software hanno tutti i requisiti per essere considerati come degli ottimi software di analisi strutturale. Ad esempio, essi svolgono analisi di stabilità, analisi non lineare e dinamica così come la progettazione di collegamenti.

Progettazione strutturale viene effettuata con un modello 3D e, se necessario, utilizza anche il metodo BIM.

  • Struttura del tetto dello stadio
  • Serbatoi di stoccaggio industriali
  • Accelerogramma per l'analisi dinamica strutturale
  • Membrane Structure
  • Collegamenti in acciaio
  • Building Information Modeling (BIM)

Analisi strutturale

Il software strutturale agli elementi finiti RFEM e il software di analisi di strutture intelaiate e travature RSTAB sono la soluzione ideale per l'analisi strutturale e la progettazione di strutture piane e spaziali in cemento armato, cemento armato precompresso, acciaio, alluminio, legno, muratura e altri materiali.

La verifica può essere eseguita secondo gli Eurocodici (EN) e molte norme internazionali.

Analisi agli elementi finiti

RFEM è un software per l'ingegneria strutturale 3D dell'ultima generazione per l'analisi con il metodo degli elementi finiti (FEM).

Grazie alla facile modellazione di strutture costituite da aste, piastre, pareti, piastre piegate, gusci, solidi ed elementi di contatto, il software può essere usato per risolvere tutte le problematiche strutturali.

Analisi delle tensioni

RFEM, il software per l'analisi FEM ed RSTAB per l'analisi di strutture intelaiate eseguono l'analisi delle tensioni di strutture piane e spaziali. In RSTAB, l'analisi delle tensioni viene eseguita per sezioni trasversali di aste ed in RFEM, anche per superfici e solidi.

Oltre alla tensione normale ed a taglio, in RFEM si possono calcolare anche le tensioni di contatto.

Analisi non-lineare

Nei programmi di analisi strutturale RFEM e RSTAB, è possibile considerare la non-linearità delle aste (ad esempio il collasso compressione/tensione, strappamento, scorrimento, viscosità), così come la non-linearità dei vincoli o come collasso, viscosità, attrito del supporto, e altro ancora.

Oltre all’analisi statica lineare e all’analisi del II ordine, è anche disponibile l’analisi a grandi spostamenti (per la progettazione di funi, ad esempio). Inoltre, in RFEM è possibile considerazione non-linearità meccaniche dei materiali come plasticizzazione, cemento armato fessurato, e molte altre.

Analisi di stabilità

L'analisi di stabilità è particolarmente importante per i componenti strutturali soggetti a compressione ed a flessione. L'analisi di stabilità viene solitamente eseguita negli add-on corrispondenti per il materiale pertinente (ad esempio in Steel Design per RFEM 6/RSTAB 9 per le aste in acciaio).

Inoltre, RFEM e RSTAB forniscono potenti add-on e moduli aggiuntivi per la progettazione di instabilità delle piastre, l'analisi di instabilità e molto altro ancora.

Analisi di stabilità non lineare

Oltre all'analisi lineare di instabilità, RFEM consente anche l'analisi di stabilità non lineare utilizzando il metodo degli elementi finiti.

L'analisi geometricamente e materialmente non lineare con imperfezioni incluse (GMNIA) rappresenta il comportamento strutturale "reale" in questo caso.

Analisi di torsione ed ingobbamento

Soprattutto per le sezioni trasversali asimmetriche in acciaio (ad esempio le sezioni dei canali, le sezioni d'angolo e così via), è possibile eseguire progetti instabilità flessionale e instabilità flesso-torsionale secondo l'analisi del secondo ordine con 7 gradi di libertà.

Analisi dinamica

Tipici campi di applicazione per l'analisi dinamica sono la progettazione antisismica, l'analisi delle vibrazioni di edifici, il calcolo delle fondazioni dei macchinari e l'analisi delle frequenze naturali di ponti e ciminiere.

Il programma per strutture intelaiate RSTAB ed il programma agli elementi finiti RFEM offrono una vasta gamma di potenti moduli aggiuntivi per l'analisi dinamica.

Dinamica non lineare

RFEM e RSTAB consentono analisi dinamiche non lineari eseguite per l'analisi time history. Per questo compito è disponibile il metodo di analisi non lineare.

Tra le altre cose, è possibile considerare tipi di aste non lineari (aste tese e compresse, cavi), non linearità delle aste (guasto, strappo, ecc.), non linearità del vincolo (rottura, attrito, ecc.) e nonlinearità del vincolo interno..

Analisi pushover

L'analisi pushover è un calcolo statico non lineare per l'analisi sismica di strutture. Il modello di carico viene dedotto dal calcolo dinamico dei carichi equivalenti. Questi carichi vengono gradualmente aumentati fino al collasso globale della struttura. Il comportamento non lineare di un edificio è generalmente rappresentato mediante cerniere plastiche.

In RFEM, le cerniere plastiche per il materiale acciaio sono disponibili secondo la definizione di FEMA 356. Insieme con l'opzione di incremento di carico in RFEM e dei diagrammi di calcolo, è possibile generare facilmente curve di capacità.

Form-Finding e modelli di taglio

I programmi di analisi strutturale RSTAB e RFEM offrono diverse possibilità per il form-finding e per la creazione di schemi di taglio di tensostrutture e membrane. Entrambi i programmi sono in grado di eseguire calcoli secondo l'analisi a grandi spostamenti.

Numerose costruzioni spettacolari di cavi a membrana e tensostrutture (come ad esempio Allianz-Arena di Monaco di Baviera, Germania) sono stati analizzati con i programmi di analisi strutturale di Dlubal Software.

Collegamenti in acciaio

Per RFEM e RSTAB, ci sono potenti add-on e moduli aggiuntivi per la progettazione di collegamenti in acciaio.

È possibile analizzare i collegamenti in acciaio utilizzando un modello agli elementi finiti o progettare collegamenti di travi rigide e incernierate, basi di colonne, collegamenti a sezione cava e tralicci in strutture in acciaio secondo l'Eurocodice 3.

Software di calcolo per collegamenti di legno

Nei programmi RFEM e RSTAB sono presenti moduli aggiuntivi per la progettazione di collegamenti in legno consentono di progettare i collegamenti in cui le aste in legno sono collegate indirettamente con piastre in acciaio o direttamente con viti oblique.

Building Information Modeling (BIM)

BIM (Building Information Modeling) è il modo moderno di concepire e realizzare costruzioni. Il vantaggio di questo concetto è che tutti i partner coinvolti nel progetto sono connessi, e condividono una singola fonte di dati. Tutti i dati della costruzione sono comunque conservati digitalmente all'interno di un modello 3D, che viene quindi utilizzato in tutte le fasi della pianificazione. Risultato, i vari programmi di analisi strutturale e CAD utilizzano lo stesso soggetto, che viene trasferito direttamente tra i programmi.

Dlubal fornisce un'opzione per la pianificazione strutturale secondo il Building Information Modeling (BIM). Questo risultato è ottenuto principalmente attraverso le numerose interfacce per lo scambio di dati in RFEM e RSTAB.

Altri...

Per molte altre aree di applicazione, i programmi Dlubal RFEM, RSTAB, RSECTION e altri sono la soluzione ideale per l'analisi strutturale e la progettazione. Ad esempio:

Contattaci

Contatta Dlubal

Hai domande sui nostri prodotti o hai bisogno di consigli sulla selezione dei prodotti necessari per i suoi progetti? Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o forum di supporto o trova varie soluzioni e suggerimenti utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Progetti clienti

Interessanti progetti realizzati con il software di analisi strutturale Dlubal.

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.