Estensione RF-/STEEL Plasticity

Video prodotto: Estensione modulo RF-/STEEL Plasticity (inglese)

Newsletter

Iscriviti per scoprire le novità, ricevere informazioni e consigli utili.

Progetto plastico delle sezioni trasversali

RF-/STEEL Plasticity è un'estensione del modulo aggiuntivo RF-/STEEL EC3.

In RF-/STEEL Plasticity sono disponibili i seguenti metodi di progetto:

  • Sezioni trasversali composte da due o tre piastre (sezioni a I, C, Z, L, U, T), piatto di acciaio, sezioni cave secondo il Partial Internal Forces Method (metodo PIF) con ridistribuzione secondo Kindmann/Frickel
  • Sezioni trasversali ellittiche con procedura analitica di ottimizzazione non-lineare
  • Metodi per sezioni trasversali generali
    • Partial Internal Forces Method senza ridistribuzione secondo Kindmann/Frickel
    • Metodo Simplex

  1. Caratteristiche

    • Piena integrazione nel modulo aggiuntivo RF-/STEEL EC3
    • Progettazione di sezioni trasversali sottoposte a trazione, compressione, flessione, torsione, taglio e forze interne combinate
    • Progetto plastico delle sezioni trasversali secondo la teoria del II ordine con 7 gradi di libertà, inclusa la torsione da ingobbamento impedito (estensione RF-/STEEL Warping Torsion necessaria)
  2. Input

    L'estensione RF-/STEEL Plasticity è completamente integrata in RF-/STEEL EC3. L'inserimento dei dati è analogo a quello eseguito per RF-/STEEL EC3, è necessario solo attivare il progetto plastico delle sezioni trasversali nelle impostazioni dettagliate (vedi figura).

  3. 2.2 Progetto secondo sezione trasversale

    Calcolo e risultati

    Per il calcolo della resistenza della sezione trasversale vengono prese in considerazione tutte le combinazioni di forze interne.

    Quando si calcolano le sezioni trasversali secondo il metodo PIF, le forze interne della sezione, che agiscono nel sistema degli assi principali relativo al baricentro o al centro di taglio, vengono trasformate in un sistema locale di coordinate che si trova nel centro dell'anima ed è orientato nella direzione della stessa.

    Le singole forze interne sono distribuite sull'ala superiore ed inferiore e sull'anima, e sono determinate le forze interne limite delle parti della sezione trasversale. Considerato che le sollecitazioni di taglio ed i momenti ala possono essere assorbiti, mediante le forze interne rimanenti vengono determinate sia la capacità portante per carico assiale sia la capacità ultima a flessione della sezione e poi confrontate con la forza ed il momento esistenti. Se non è possibile avere una sollecitazione di taglio o l'ala giunge a rottura, non è possibile effettuare la progettazione.

    Utilizzando SHAPE-THIN per il calcolo, il metodo Simplex determina il coefficiente di amplificazione plastico con la combinazione delle forze interne pertinenti. Il valore reciproco del coefficiente di amplificazione rappresenta il rapporto di progetto della sezione trasversale.

    Le sezioni trasversali ellittiche sono analizzate per la loro capacità plastica portante sulla base di una procedura di ottimizzazione analitica non-lineare, simile al metodo Simplex. Casi di progetto separati consentono un'analisi flessibile di aste, set di aste e azioni selezionate, e delle singole sezioni trasversali.

    È possibile modificare parametri rilevanti, come il calcolo di tutte le sezioni secondo il metodo Simplex.

    I risultati del progetto plastico, come al solito, sono mostrati in RF-/STEEL EC3. Le rispettive tabelle dei risultati includono le forze interne, le classi delle sezioni trasversali, verifiche ed altri dati di risultati.

Contattaci

Contatti Dlubal

Domande sui nostri prodotti? Hai bisogno di consigli per il tuo progetto?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Prezzo (IVA escl.)

Prezzo
850,00 USD

Il prezzo è valido solo per Stati Uniti.

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

RSTAB Programma principale
RSTAB 8.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per il calcolo lineare e non lineare di forze interne, spostamenti generalizzati e reazioni vincolari di telai e strutture costituite da aste e travature reticolari

RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
STEEL EC3 8.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di aste e set di aste di acciaio secondo Eurocodice 3

RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL EC3 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste e dei set di aste di acciaio secondo Eurocodice 3

RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
STEEL 8.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi tensionale di aste in acciaio

RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste e delle superfici di cemento armato (piastre, pareti, strutture piane, gusci)

RFEM Strutture in cemento armato
EC2 for RFEM 5.xx

Estensione di modulo per RFEM

Estensione dei moduli per la progettazione delle strutture di cemento armato secondo Eurocodice 2

RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi tensionale di aste e di superfici

RFEM Other
RF-MAT NL 5.xx

Modulo aggiuntivo

Considerazione delle leggi non-lineari dei materiali

RFEM Other
RF-STABILITY 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di stabilità secondo il metodo di calcolo agli autovalori

RSTAB Strutture in acciaio e alluminio
STEEL Warping Torsion 8.xx

Estensione per STEEL EC3

Analisi di instabilità flesso-torsionale del secondo ordine con 7 gradi di libertà

RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL Warping Torsion 5.xx

Estensione per RF-STEEL EC3

Analisi di instabilità flesso-torsionale del secondo ordine con 7 gradi di libertà