Modulo aggiuntivo RF-CONCRETE NL per RFEM

Newsletter

Iscriviti per scoprire le novità, ricevere informazioni e consigli utili.

Calcolo non-lineare delle strutture intelaiate ed a piastra realizzate in cemento armato

Il modulo aggiuntivo RF-CONCRETE NL è un'estensione del gruppo di moduli RF-CONCRETE ed è organizzato in due parti:

  • RF-CONCRETE NL è un'estensione di RF-CONCRETE Surfaces e consente il calcolo degli spostamenti generalizzati, delle tensioni e delle ampiezze delle fessure, di piastre, pareti, strutture piane e gusci di calcestruzzo armato considerando il comportamento non-lineare del materiale composito.
  • RF-CONCRETE NL è un'estensione di RF-CONCRETE Members consente l'analisi non-lineare delle strutture intelaiate 2D e 3D allo stato limite ultimo e di esercizio. È possibile eseguire ad esempio il calcolo non-lineare degli elementi compressi con rischio di instabilità o calcolare gli spostamenti generalizzati delle travi di cemento armato.
Il calcolo non-lineare è disponibile per le seguenti normative:
  •  EN 1992-1-1:2004 + A1:2014 (EC2 for RFEM necessario)
  •  DIN 1045-1:2008-08 (DIN 1045-1 for RFEM necessario)
  •  ACI 318 (ACI 318 for RFEM necessario, disponibile solo per il progetto allo stato limite di esercizio)
  • Canada CSA A23.3 (CSA A23.3 for RFEM necessario, disponibile solo per il progetto allo stato limite di esercizio)
  •  SIA 262 (SIA 262 for RFEM necessario)
  • China GB 50010-2010: Codice per la progettazione di strutture in c.a., 1. edizione, luglio 2011 (GB 50010 for RFEM necessario)

RF-CONCRETE NL offre la possibilità di eseguire velocemente e facilmente il progetto degli spostamenti generalizzati limiti per superfici in cemento armato ed in sezioni fessurate (stadio II).

  1. Impostazioni per il calcolo non-lineare

    Caratteristiche

    • Calcolo iterativo non-lineare degli spostamenti generalizzati per strutture bidimensionali di calcestruzzo armato con la determinazione della rigidezza degli elementi considerando i carichi definiti
    • Calcolo degli spostamenti generalizzati delle superfici di calcestruzzo armato fessurate (stadio II)
    • Analisi di stabilità non-lineare delle aste compresse di cemento armato, ad esempio secondo 5.8.6 EN 1992-1-1
    • Rigidezza a trazione del calcestruzzo applicato tra le fessure
    • Facoltativo: calcolo secondo EN 1992-1-1:2004 + A1:2014 (Eurocodice 2) e appendici nazionali (vedi anche EC2 for RFEM)
    • Possibilità di considerare le linfluenze a lungo termine della viscosità o del ritiro  
    • Calcolo non-lineare delle tensioni dell'acciaio e del calcestruzzo
    • Calcolo non-lineare dell'ampiezza delle fessure
    • Flessibilità dovuta ad impostazioni dettagliate per calcoli di base ed estesi
    • Output grafico dei risultati integrato in RFEM, ad esempio degli spostamenti generalizzati e delle inflessioni
    • Output numerico dei risultati visualizzato in tabelle dalla chiara e facile consultazione con la possibilità di rappresentare i risultati graficamente nella struttura
    • Totale integrazione con la relazione di calcolo di RFEM
  2. Definizione dello spostamento generalizzato massimo

    Input

    RF-CONCRETE Surfaces:

    Il calcolo non-lineare è attivato selezionando il metodo di progetto allo stato limite di esercizio. È possibile selezionare singolarmente i vari tipi analisi da eseguire e i diagrammi di tensione-deformazione per l'acciaio e il calcestruzzo. Inoltre, il processo di iterazione può essere influenzato da parametri di controllo per l'accuratezza della convergenza, il massimo numero di iterazioni, la disposizione degli strati in funzione dell'altezza della sezione trasversale o il coefficiente di smorzamento.

    I valori limite dello stato limite di esercizio che non dovrebbero essere superati possono essere impostati o singolarmente per ogni superficie o globalmente per un intero gruppo di superfici. Come valori ammissibili vengono definiti gli spostamenti generalizzati massimi, le tensioni massime e la massima ampiezza delle strutture. Durante la definizione degli spostamenti generalizzati massimi, è possibile decidere se usare il sistema deformato o non-deformato.

    RF-CONCRETE Members:

    Il calcolo non-lineare può essere attivato per l'analisi della capacità portante e la funzionalità. Inoltre, è possibile controllare la resistenza a trazione del calcestruzzo o l'applicazione del Tension Stiffening tra le fessure. Il processo di iterazione può essere influenzato dai parametri di controllo per l'accuratezza della convergenza, il numero massimo di iterazioni e il coefficiente di smorzamento.

  3. Calcolo non-lineare iterativo delle forze interne

    Progetto

    RF-CONCRETE Surfaces:

    L'analisi non-lineare degli spostamenti generalizzati viene effettuata con un processo iterativo che considera gli irrigidimenti delle sezioni fessurate e non fessurate. Per quanto concerne la modellazione non-lineare del calcestruzzo armato, si devono definire le proprietà del materiale che variano all'interno dello spessore della superficie. Quindi, per determinare l'altezza della sezione trasversale, RF-CONCRETE NL divide l'elemento finito in certo numero di strati di acciaio e calcestruzzo.

    Le principali resistenze dell'acciaio utilizzate nel calcolo sono basate sul "Probabilistic Model Code" pubblicate dal comitato tecnico JCSS. Per l'acciaio l'utente può scegliere di adottare un valore di resistenza che viene incrementato fino a quando non viene raggiunto quello ultimo (incremento in campo plastico). Per quanto concerne le proprietà del calcestruzzo, è possibile controllare il diagramma tensione-deformazione per la resistenza a compressione e a trazione. Durante la determinazione della resistenza a compressione del calcestruzzo, è possibile scegliere tra i diagrammi tensione-deformazione a parabola o a parabola-rettangolo. Per le tensioni, è possibile o definire la resistenza a trazione secondo la normativa CEB-FIB model code 90:1993 o applicare una resistenza a trazione residua per tenere conto degli irrigidimenti a trazione tra le fessure. 

    È possibile scegliere quali valori di risultati si desidera ottenere dal calcolo non-lineare allo stato limite di esercizio:

    • Spostamenti generalizzati (globale, locale in funzione del sistema deformato/non-deformato)
    • Ampiezza delle fessure, profondità e interasse per i lati superiore ed inferiore, rispettivamente nelle direzioni principali I e II
    • Tensioni del calcestruzzo (tensioni e deformazioni nelle direzioni principali I e II) e dell'armatura (deformazione, superficie, sezione trasversale, copriferro e direzione in ogni direzione di armatura)
    RF-CONCRETE Members:
    L'analisi non-lineare degli spostamenti generalizzati delle strutture intelaiate viene eseguita con un processo iterativo con considerazione della rigidezza delle sezioni fessurate e non. Il contributo della resistenza a trazione del calcestruzzo tra le fessure (Tension Stiffening) può essere applicata con un diagramma tensioni-deformazioni modificato dell'acciaio di armatura o con l'uso di una resistenza a trazione residua del calcestruzzo.
  4. Tabelle di output con risultati

    Risultati

    Dopo aver eseguito il calcolo, RF-CONCRETE NL elenca i risultati del calcolo non-lineare in tabelle dalla chiara e facile consultazione. Inoltre, il modulo mostra tutti i valori intermedi. La rappresentazione grafica dei rapporti di progetto, degli spostamenti generalizzati, delle tensioni nel calcestruzzo e nell'acciaio, dell'ampiezza, dell'altezza e dell'interasse delle fessure in RFEM guida l'utente nell'individuazione delle sezioni critiche o fessurate.

    Messaggi di errore o annotazioni concernenti il calcolo aiutano l'utente nella ricerca degli eventuali problemi di calcolo. Poichè i risultati progettuali sono visualizzati per superficie o per punto inclusi tutti i valori intermedi, è possibile ripercorrere facilmente tutti i dettagli del calcolo.

    Esportando le tabelle di input e output in MS Excel o OpenOffice.org Calc, i dati diventano disponibili per ulteriori usi in altri programmi. La totale integrazione con la relazione di calcolo di RFEM garantisce una analisi strutturale idonea alla verifica degli ingegneri di controllo.

Contattaci

Contatti Dlubal

Domande sui nostri prodotti? Hai bisogno di consigli per il tuo progetto?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Progetti clienti

customer-projects-de

Interessanti progetti dei nostri clienti realizzati con i programmi di analisi strutturale Dlubal Software.

Prezzo (IVA escl.)

Prezzo
1.300,00 USD

Il prezzo è valido solo per Stati Uniti.

RFEM Programma principale
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste e delle superfici di cemento armato (piastre, pareti, strutture piane, gusci)

RFEM Strutture in cemento armato
EC2 for RFEM 5.xx

Estensione di modulo per RFEM

Estensione dei moduli per la progettazione delle strutture di cemento armato secondo Eurocodice 2

RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL EC3 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste di acciaio secondo Eurocodice 3

RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi tensionale di aste e superfici di acciaio

RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE Columns 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle colonne di c.a. secondo il metodo della colonna modello (metodo basato sulla curvatura nominale)

RFEM Strutture in cemento armato
RF-CONCRETE Deflect 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi degli spostamenti generalizzati delle strutture piane in cemento armato

RFEM Other
RF-STABILITY 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di stabilità secondo il metodo di calcolo agli autovalori

RFEM Strutture in legno
RF-TIMBER Pro 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di strutture in legno secondo Eurocodice 5, SIA 265 e/o DIN 1052

RFEM Analisi dinamica
RF-DYNAM Pro - Natural Vibrations  5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi dinamica di frequenze naturali e forme modali di modelli costituiti da aste, superfici e solidi

RFEM Other
RF-MAT NL 5.xx

Modulo aggiuntivo

Considerazione delle leggi non-lineari dei materiali

RFEM Other
RF-SOILIN 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi dell'interazione terreno/struttura e determinazione dei coefficienti delle fondazioni elastiche attraverso i dati del terreno

RFEM Other
RF-IMP 5.xx

Modulo aggiuntivo

Generazione delle strutture predeformate ed imperfezioni equivalenti per il calcolo non-linearità geometriche

RFEM Strutture in cemento armato
RF-FOUNDATION Pro 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progetto di fondazioni, di plinti a bicchiere ed a blocco

RFEM Strutture in cemento armato
RF-PUNCH Pro 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione a taglio-punzonamento delle piastre di fondazione vincolate esternamente

RFEM Analisi dinamica
RF-DYNAM Pro - Equivalent Loads 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi sismica multimodale con spettro di risposta e carichi statici equivalenti

RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-STEEL Warping Torsion 5.xx

Estensione per RF-STEEL EC3

Analisi di instabilità flesso-torsionale del secondo ordine con 7 gradi di libertà

RFEM Collegamenti
RF-FRAME-JOINT Pro 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di collegamenti bullonati di telai secondo Eurocodice 3 o DIN 18800

RFEM Strutture in vetro
RF-GLASS 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di pannelli di vetro monostrato, stratificato e vetrocamera

RFEM Strutture in acciaio e alluminio
RF-FE-LTB 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di instabilità flesso-torsionale delle aste secondo l'analisi del secondo ordine (FEA)