Verifica di instabilità flesso-torsionale con il nuovo add-on Torsione di ingobbamento (7 gradi di libertà) per RFEM 6/RSTAB 9

Articolo tecnico sul tema Analisi strutturale con Dlubal Software

  • Knowledge Base

Articolo tecnico

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

Questo articolo tecnico presenta alcune nozioni di base per l'utilizzo dell'add-on Torsione di ingobbamento (7 DOF). Questo è completamente integrato nel programma principale e consente di considerare l'ingobbamento della sezione trasversale durante il calcolo degli elementi dell'asta. In combinazione con l'analisi di stabilità e gli add-on di verifica dell'acciaio, è possibile un'analisi di instabilità flesso-torsionale con forze interne secondo l'analisi del secondo ordine, tenendo conto delle imperfezioni.

Attivazione degli add-on

L'add-on Warping Torsion (7 gradi di libertà) è attivato nei dati generali del modello. Al fine di calcolare anche il coefficiente di carico critico per l'instabilità flesso-torsionale e applicare l'autovettore come forma iniziale dell'imperfezione, è necessario attivare anche l'add-on Stabilità strutturale. Per la verifica della trave in acciaio secondo EN 1993-1-1, viene attivato l'add-on Steel Design.

Condizioni al contorno per il calcolo con torsione da ingobbamento

L'add-on estende il calcolo degli elementi dell'asta del 7° grado di libertà. Questo non è un calcolo separato "staccando" le singole aste, ma viene eseguito un calcolo sull'intero modello. La rigidezza delle aste adiacenti o le condizioni del vincolo esterno definite vengono quindi prese in considerazione direttamente. Poiché l'ingobbamento è considerato come una forza interna locale dell'asta, non è necessario definire ulteriori condizioni globali di vincolo per l'ingobbamento.

Per considerare una rigidezza da ingobbamento o una tensione da ingobbamento per un'asta, è possibile utilizzare gli irrigidimenti trasversali dell'asta. Ad esempio, è possibile definire le dimensioni del piatto d'estremità e la conversione in una molla di ordito viene eseguita automaticamente.

Per impostazione predefinita, si presume che l'ingobbamento non sia ostruito su ciascuna estremità dell'asta e non sia trasferito tra aste adiacenti. Per considerare l'ingobbamento tra 2 aste come continuo, è possibile creare un set di aste.

punto di applicazione del carico

Quando si calcola con 7 gradi di libertà, si assumono carichi definiti dell'asta nel baricentro della sezione trasversale. Per modificare il punto di applicazione del carico, è possibile assegnare un'eccentricità ai carichi nella finestra di dialogo di modifica. Allo stesso modo, i collegamenti alle aste adiacenti o ai vincoli esterni nodali sono assunti nel baricentro. Utilizzare le eccentricità delle aste o le aste rigide come ausilio alla modellazione per definire i collegamenti eccentrici.

Programma per l'analisi di stabilità

Attivando l'opzione 'Esegui analisi di stabilità' in un caso di carico, la struttura può essere analizzata per la stabilità sotto il carico del caso di carico. Oltre alle modalità di rottura per instabilità flessionale, l'analisi degli autovalori considerando il 7° grado di libertà può anche rilevare le modalità di rottura per instabilità torsionale e instabilità flesso-torsionale e calcolare il coefficiente di carico critico. La forma modale e i coefficienti di carico critico possono essere visualizzati nei risultati dell'analisi di stabilità.

Applicazione di imperfezioni da autovettore in scala

Le imperfezioni richieste per l'analisi di instabilità flesso-torsionale possono essere create ridimensionando l'autovettore. Per fare ciò, creare un caso di imperfezione del tipo 'Forma di instabilità' e selezionare l'autovettore corrispondente come forma iniziale. Specificando la direzione dell'imperfezione e il passo secondo la norma, la controfreccia viene generata mediante una pre-deformazione della mesh EF.

L'imperfezione può ora essere considerata in una combinazione di carico quando si determinano le forze interne. Poiché si verificano grandi valori di deformazione soprattutto per carichi vicini al carico critico in combinazione con imperfezioni, si consiglia un calcolo secondo la Teoria III per la determinazione esatta delle forze interne. Ordine.

Verifica acciaio

Nella verifica dell'acciaio, le forze interne dal calcolo con torsione da ingobbamento sono prese in considerazione per la verifica secondo EN 1993-1-1. Se questi componenti sono maggiori dei valori limite impostati nella configurazione dello stato limite ultimo in una posizione, viene eseguita un'analisi delle tensioni equivalenti (tenendo conto delle proprietà della sezione trasversale efficace, se necessario). Poiché l'esempio riguarda un'analisi di stabilità, il coefficiente di sicurezza parziale M1 deve essere utilizzato per la verifica. Eseguire questa impostazione nella configurazione della capacità portante. È possibile disattivare ulteriori analisi di stabilità.

In alternativa, è possibile utilizzare l'add-on Tensione-Deformazione per la semplice analisi delle tensioni equivalenti. Un progetto plastico con forze interne dal calcolo con torsione da ingobbamento non è attualmente possibile.

Autore

Dipl.-Ing. Oliver Metzkes

Dipl.-Ing. Oliver Metzkes

Parole chiave

Instabilità flesso-torsionale Torsione da ingobbamento

Scrivi un commento...

Scrivi un commento...

  • Visualizzazioni 1836x
  • Aggiornato 22. dicembre 2021

Contattaci

Contatta Dlubal

Ha altre domande o ha bisogno di consigli? Contattaci via telefono, e-mail, chat o forum o trova soluzioni suggerite e consigli utili nella nostra pagina delle domande frequenti disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

+39 051 9525 443

[email protected]

Form-Finding e calcolo di strutture a membrana in RFEM 6

Form-Finding e calcolo di strutture a membrana in RFEM 6

Webinar 25. agosto 2022 14:00 - 15:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

Eurocodice 3 | Strutture di acciaio secondo EN 1993-1-1

Corsi di formazione online 8. settembre 2022 9:00 - 13:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

Eurocodice 5 | Strutture di legno secondo DIN EN 1995-1-1

Corsi di formazione online 15. settembre 2022 9:00 - 13:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

RFEM 6 | Analisi dinamica e verifica sismica secondo EC 8

Corsi di formazione online 21. settembre 2022 9:00 - 13:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

RFEM 6 | Base

Corsi di formazione online 7. ottobre 2022 9:00 - 13:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

RFEM 6 | Studenti | Introduzione alla verifica delle aste

Corsi di formazione online 12. ottobre 2022 16:00 - 19:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

Eurocodice 2 | Strutture di calcestruzzo secondo DIN EN 1992-1-1

Corsi di formazione online 18. ottobre 2022 9:00 - 13:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

RSECTION | Studenti | Introduzione alla teoria della resistenza

Corsi di formazione online 19. ottobre 2022 16:00 - 19:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

RFEM 6 | Studenti | Introduzione a FEM

Corsi di formazione online 27. ottobre 2022 16:00 - 19:00 CEST

Corso di formazione online | Inglese

RFEM 6 | Studenti | Introduzione alla verifica acciaio

Corsi di formazione online 10. novembre 2022 16:00 - 17:00 CET

Corso di formazione online | Inglese

Eurocodice 3 | Strutture di acciaio secondo EN 1993-1-1

Corsi di formazione online 17. novembre 2022 9:00 - 13:00 CET

Corso di formazione online | Inglese

RFEM 6 | Studenti | Introduzione alla verifica del calcestruzzo armato

Corsi di formazione online 18. novembre 2022 16:00 - 17:00 CET

Corso di formazione online | Inglese

RFEM 6 | Analisi dinamica e verifica sismica secondo EC 8

Corsi di formazione online 23. novembre 2022 9:00 - 13:00 CET

Corso di formazione online | Inglese

Eurocodice 5 | Strutture di legno secondo DIN EN 1995-1-1

Corsi di formazione online 8. dicembre 2022 9:00 - 13:00 CET

Corso di formazione online | Inglese

Eurocodice 2 | Strutture di calcestruzzo secondo DIN EN 1992-1-1

Corsi di formazione online 12. agosto 2022 8:30 - 12:30 CEST

RFEM 6
Ingresso con copertura ad arco

Programma principale

Il programma di analisi strutturale RFEM 6 è la base di un sistema software modulare.
Il programma principale RFEM 6 viene utilizzato per definire strutture, materiali e carichi di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci e aste.
Con il programma è possibile progettare anche strutture composte, elementi solidi e di contatto.

Prezzo della prima licenza
3.990,00 USD
RSTAB 9
programma di calcolo per strutture intelaiate

Programma principale

Il programma di analisi e progettazione di strutture intelaiate RSTAB 9 contiene una gamma di funzioni simile a quella del software agli elementi finiti RFEM, con particolare attenzione a strutture intelaiate e travature reticolari.
È quindi molto facile da usare e da molti anni è la scelta migliore per il calcolo e la verifica di strutture intelaiate di acciaio, calcestruzzo, legno, alluminio e altri materiali.

Prezzo della prima licenza
2.550,00 USD
RFEM 6
RF-STEEL Warping Torsion

Analisi aggiuntive

L'add-on Torsione di ingobbamento (7 DOF) consente di considerare l'ingobbamento della sezione trasversale come un ulteriore grado di libertà durante il calcolo delle aste.

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD
RSTAB 9
Torsione da ingobbamento dell'asta

Analisi aggiuntive

L'add-on Torsione di ingobbamento (7 DOF) consente di considerare l'ingobbamento della sezione trasversale come un ulteriore grado di libertà durante il calcolo delle aste.

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD