Sky Walk a Dolní Morava, in Repubblica Ceca

Progetto cliente

Ingegneria strutturale
TAROS-NOVA s.r.o.
Rožnov pod Radhoštěm
Repubblica Ceca
www.taros-nova.cz
Architettura Prof. Ing. arch. Zdeněk Fránek
Brno, Repubblica Ceca
www.franekarchitects.cz
General Contractor TAROS-NOVA s.r.o.
Rožnov pod Radhoštěm
Repubblica Ceca
www.taros-nova.cz
Committente
Sněžník a.s.
Brno, Repubblica Ceca

Prima ed unica struttura di questo tipo in Europa centrale, è stata chiamata Sky Walk. Si trova a Dolní Morava, Repubblica Ceca, ai piedi del monte Králický Sněžník ad un'altitudine di 1.116 m.

Sky Walk è un percorso panoramico che grazie ai suoi 58,5 m di altezza, ed al terreno collinare circostante, è visibile da diversi chilometri di distanza. Il progetto architettonico è stato creato dal famoso architetto ceco Zdeněk Fránek. La società ceca TAROS-NOVA s.r.o., un cliente di Dlubal Software, è stata la responsabile per l'ingegneria strutturale e per la costruzione.

Struttura

L'intera struttura legno ed acciaio consta di diverse unità funzionali. La prima è il sentiero di accesso allo Sky Walk, un percorso tra le piante lungo 111 metri realizzato con tavole di legno di abete rosso. La seconda è la salita vera e propria, lunga circa 750 m e con un dislivello di 38 m. Il percorso si conclude con la terza parte/struttura, "la goccia", che ha un aggetto di circa 11 m sopra la valle. La goccia include una rilassante rete tesa sul vuoto.

Oltre ad una vista spettacolare sul gruppo del Králický Sněžník, gli appassionati di avventura ed adrenalina possono approfittare di attrazioni come una manica in rete che collega due diversi livelli del percorso, o di un unico scivolo chiuso in acciaio inox lungo 101 m.

Gli elementi architettonici chiave dello Sky Walk sono le tre torri alte 58, 50 e 44 m, che costituiscono la struttura di portante principale. La forma della pianta al livello terra è un triangolo equilatero con lato di 10 m. Le torri sono posizionate ad una distanza di 30 metri l'una dall'altra in modo da formare anch'esse una disposizione triangolare. Le torri sono ancorate su singole fondazioni, utilizzando 24 barre filettate con diametro di 64 mm.

Le torri sono come avvolte dalla passerella in acciaio zincato a caldo e ricoperta con un pavimento di abete rosso. La struttura portante della passerella è costituita principalmente da una struttura reticolare in acciaio sospesa o poggiante sulle torri. Gli elementi di supporto in legno sono stati realizzati in larice lamellare GL24h. I collegamenti tipo e gli elementi di fissaggio sono stati realizzati in acciaio in accordo con le corrispondenti normative ed hanno classi 8.8 e 10.9. Tutti gli elementi in acciaio sono in acciaio strutturale S355. I sistemi di tiranti sono stati realizzati in acciaio S460.

Analisi e progettazione

Era necessario progettare l'edificio in relazione ai requisiti di montaggio del terreno specifico ed ai carichi estremi che possono verificarsi in questa zona montagnosa. Qui le raffiche di vento possono raggiungere anche i 200 km/h. Inoltre, la struttura è particolarmente esposta a carichi di ghiaccio. Per l'analisi strutturale e dinamica della struttura, è stato utilizzato un modello 3D dettagliato creato in RFEM, il software strutturale FEA.

Nonostante la complessità del progetto e della costruzione, la società TAROS-NOVA s.r.o. è riuscita a realizzare la struttura in soli 9 mesi.

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it

    RFEM Programma principale
    RFEM 5.xx

    Programma principale

    Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

    Prezzo della prima licenza
    3.540,00 USD