Domande frequenti (FAQ)

Cerca FAQ




Knowledge Base

Nella pagina 'Knowledge Base', puoi trovare molti articoli tecnici, suggerimenti e trucchi che possono aiutarti a risolvere le problematiche di progettazione strutturale che potresti incontrare usando i programmi Dlubal Software

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

  • Risposta

    DSTV viene utilizzato per confrontare le forze interne esistenti con i valori ammessi della linea guida tedesca DSTV in modo che sia possibile determinare il giunto richiesto dalle connessioni tipizzate. END-PLATE viene invece utilizzato per ricalcolare l'intera connessione.

    Le connessioni in END-PLATE possono essere estese su entrambi i lati e sono anche possibili quattro file di bulloni.

    DSTV include non solo lastre terminali resistenti alla flessione ma anche i collegamenti angolari delle piastre terminali e angolari.

    Così, le differenze principali sono:

    In aggiunta alle sezioni laminate (I, IPE, HE-A, HE-B, HE-M), il modulo aggiuntivo END-PLATE consente di progettare qualsiasi sezione I monosimmetrica con forza assiale (IS- e IU- sezioni). Al contrario, la linea guida DSTV fornisce solo i valori per le sezioni laminate comuni (IPE, HE-A, HE-B, HE-M) ed i valori calcolati sono consentiti solo per la flessione con forza di taglio, il che significa che la forza assiale non è considerato nella linea guida DSTV.

    Ad esempio, per progettare una sezione HD su piastre terminali, è possibile utilizzare END-PLATE e sostituire la sezione HD con una sezione IS.

    Nel caso di sezioni IS, è possibile selezionare graficamente le dimensioni della sezione HD. Così, questa sezione IS ha le stesse rigidezze e può essere progettata in END-PLATE.

  • Risposta

    Apparirà questo messaggio se le linee guida non sono soddisfatte per la piastra terminale quotata.

    In primo luogo, le raccomandazioni per il layout delle saldature dovrebbero essere un ausilio progettuale, quindi non sono vincolanti.

    Le saldature possono essere eseguite ancora più grandi se si applicano metodi adeguati.

    Se si desidera mantenere i limiti, passare alla finestra di immissione 1.2 e selezionare l'opzione per l'immissione dello spessore della piastra terminale dp. Se si inseriscono gli spessori quotati, è possibile vedere i limiti secondo DIN nella tabella dei risultati per il progetto della saldatura.

    Ora, se si seleziona un valore per la saldatura Web all'interno di questi limiti e si riavvia il calcolo, non si verificherà alcun registro errori.

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la tua domanda?
In caso contrario, contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure inviaci la tua domanda tramite il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Veramente la miglior assistenza tecnica

“Un sentito grazie per le utili informazioni.

Vorrei fare un complimento al vostro team di assistenza tecnica. Sono sempre sorpreso da come trovate le risposte alle mie domande velocemente e professionalmente. Nel settore dell'analisi strutturale, uso diversi software compresi di contratti di servizio, ma la vostra assistenza è di gran lunga la migliore.”