Domande frequenti (FAQ)

Cerca FAQ

Newsletter

Iscriviti per scoprire le novità, ricevere informazioni e consigli utili.

  • Risposta

    Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Cras at erat a nibh dignissim finibus. Curabitur et facilisis nisl. Proin feugiat nisi massa, at varius odio mattis at. Nam risus felis, eleifend quis aliquet et, cursus ac erat. Curabitur purus mauris, venenatis in pellentesque et, vulputate sollicitudin lorem. Nunc ac condimentum velit. Donec laoreet, massa quis mattis molestie, enim leo egestas mauris, vitae varius risus magna ac tortor. Nunc porttitor pretium justo id malesuada. Sed id dui id lorem volutpat porta. Curabitur fringilla egestas nibh. Cras rhoncus ante vel nisl semper varius. Aliquam vitae metus tempor, commodo sem et, laoreet ex. Nunc iaculis vitae nunc et eleifend. Nullam auctor iaculis orci, quis consequat arcu rutrum sed. Etiam sagittis cursus mi, in fermentum ligula. Nulla maximus ante eros, non laoreet tellus pellentesque et. Ut fermentum sit amet lorem in cursus. Donec elementum mollis volutpat. Cras non mauris velit. Proin tincidunt nisi vel justo facilisis aliquam.
  • È possibile eseguire un'analisi pushover?

    FAQ 002258 IT Add-on modules RF-DYNAM Addition II RF-DYNAM Pro - Equivalent Loads RFEM

    Risposta

    In RFEM è possibile calcolare la curva di capacità (detta anche curva pushover). I dati della curva di capacità possono essere esportati in Excel. Si seguito è illustrata la procedura per la determinazione e la valutazione della curva non-lineare:

    1a) Diverse possibilità per la definizione delle cerniere non-lineari:

    - Cerniera plastica secondo FEMA 356: cerniera non-lineare (elasto-plastica o rigido-plastica) con valori di snervamento predefiniti nel diagramma e criteri di accettazione per aste di acciaio (capitolo 5 in FEMA 356). I limiti di snervamento delle aste dipendono dalle sezioni trasversali e sono impostati automaticamente. È possibile modificare tutti valori della cerniera di tipo "FEMA" con valori definiti dall'utente. La finestra di dialogo della cerniera plastica è mostrata in figura 1.

    - Cerniera plastica secondo EN 1998-3: definizione bilineare del diagramma della cerniera. Anche le cerniere bilineari hanno valori predefiniti di snervamento, criteri di accettazione e limiti di snervamento delle sezioni trasversali. È possibile modificare i valori manualmente.

    Durante la valutazione dei risultati dei diversi step di carico, le cerniere plastiche sono visualizzate con colori differenti che dipendono dallo stato di plasticizzazione in modo da facilitare la valutazione del superamento dei criteri di accettazione.

    1b) È possibile anche usare la non-linearità delle aste di tipo "Cerniera plastica" in RFEM, definendo un comportamento perfettamente plastico con limiti di snervamento definiti dall'utente. Il principale vantaggio di tale opzione è che la posizione della cerniera plastica viene determinata automaticamente durante il calcolo iterativo, come mostrato nella figura 2.

    2) Definizione dello schema di carico per l'analisi non-lineare:
    - È possibile definire i carichi manualmente in un caso di carico, p.es. è possibile usare schemi di carico uniformi
    - Per ottenere una distribuzione del carico secondo una forma modale della struttura è possibile usare RF-DYNAM Pro Equivalent Loads. RF-DYNAM Pro calcola gli autovalori, le forme modali e i carichi equivalenti sulla base di un'analisi modale con spettro di risposta. Per ogni autovalore selezionato il modulo aggiuntivo esporta automaticamente i carichi equivalenti in un caso di carico di RFEM.

    3) Incrementi di carico in RFEM: nei parametri di carico dei casi di carico è possibile definire un carico che cresce in modo incrementale. È possibile analizzare i risultati di ogni step di carico. In modo particolare, con l'uso delle cerniere plastiche è possibile studiare gli stati di plasticizzazione facilmente con l'uso dei colori. È importante scalare i carichi equivalenti esportati (da RF-DYNAM Pro) per evitare incrementi di carico troppo elevati.

    La figura 3 illustra un caso di carico esportato da RF-DYNAM Pro e i parametri di calcolo raccomandati.

    4) Diagrammi di calcolo per la determinazione della curva di capacità: è possibile trovare tali diagrammi in "Parametri di calcolo generali". Nel grafico è possibile visualizzare il taglio alla base sull'asse verticale e le deformazioni del piano copertura sull'asse orizzontale, che costituiscono le curva pushover. I dati possono essere esportati in Excel. La curva di capacità è mostrata in figura 4.

    La visualizzazione colorata delle cerniere plastiche è mostrata in figura 5, dove è stato utilizzato il criterio di accettazione secondo FEMA 356.

    Gli ulteriori passi dell'analisi pushover (calcolo dello spettro inelastico e performance point) possono essere eseguiti ad esempio in Excel.
  • Risposta

    The administration interface can be accessed via http://localhost:1947. No further installation i srequired because this service is available after the installation of the dongle driver.

    All Sentinel dongles are displayed in the option Sentinel Keys. By clicking on one of these dongles you get to the address of the server.

    Our licenses are displayed with the vendor number 48521. If you select the option Sessions here, you can see who is using which license.
  • Risposta

    The interface "Autodesk AutoCAD Structural Detailing" allows you to export the results of the RF‑CONCRETE Surfaces add-on module including the geometry directly to AutoCAD Structural Detailing. Since no RF‑CONCRETE Surfaces case has been created in your model, an error message appeared saying that no load case was found.

  • Risposta

    The internal forces to be considered in design can be found in the "1.6 Reinforcement" window, "Reinforcement Layout" tab. Here you can select the internal forces, which should not be taken into account for the respective reinforcement group. Please note that this setting is valid for all members of the reinforcement group. You should use this function carefully.

  • Risposta

    The beam is a rolled section with welded taper from sheets or an I-section. In order to use such a cross-section in RF-/FRAME-JOINT Pro, the web thickness of the welded component has to have at least the same value as the main cross-section web.

  • Risposta

    Please note, that the object snap must be activated when inserting new linear dimensioning. Furthermore, you can activate the corresponding objects for snapping in the "Work Plane and Grid/Snap" dialog box, "Object Snap" tab.
  • Risposta

    Open the program and click "Options" -> "Program Options" in the menu. You can change the language in the "Program" tab. Close the program and open it again to activate the selected language.

  • Risposta

    For relatively common structures, you can select various generators by clicking menu: "Tools" -> "Generate Model - Members (Surfaces)". If you cannot find the required template there, you can look in the block manager. It can be opened by clicking menu: "File" -> "Block Manager" and has a similar structure as the project manager. The corresponding catalogue includes numerous parametrized structures, for example for silos or towers. It is also possible to parametrize already modeled structures and save them as a block.

  • Risposta

    Your student license is connected to your computer. After the first activation on your computer, a "fingerprint" with information about your hardware components is sent to us. If you try to activate the same license on another computer, this error message appears. Changing specific hardware or formatting/partitioning your driver may also cause the loss of your license. In such a case, you have to previously transfer the license to another computer or back again. For the description of how it works, see this PDF document on page 2.

    Attachments
    2127-softwarelizenz.pdf (838 kB)
    software-licence.pdf (835 kB)

1 - 10 di 381

Contattaci

Contattaci

Hai trovato la risposta alla tua domanda? In caso contrario, contattaci o inviaci la tua domanda utilizzando il modulo online.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Veramente la miglior assistenza tecnica

“Un sentito grazie per le utili informazioni.

Vorrei fare un complimento al vostro team di assistenza tecnica. Sono sempre sorpreso da come trovate le risposte alle mie domande velocemente e professionalmente. Nel settore dell'analisi strutturale, uso diversi software compresi di contratti di servizio, ma la vostra assistenza è di gran lunga la migliore.”